Facebook Live, d’ora in poi sarà disponibile anche per i brand

Facebook_Live

Secondo Mark Zuckerberg e il suo staff i filmati saranno qualcosa a cui gli utenti saranno semrpe più affezionati ed è questo il motivo per cui si punta sempre di più su Facebook Live Mentions, nuovo servizio che non da molto è stato messo a disposizione per tutti gli utenti.

Le novità proposte da Facebook arrivano ormai con straordinaria regolarità, visto che pure i brand con pagine verificate, d’ora in poi, hanno la possibilità di sfruttare il servizio di Facebook Live Mentions.

L’allargamento delle dirette streaming anche per le aziende che hanno pagine verificate verrà proposto a breve per i dispositivi iPhone sul mercato a stelle e strisce, mentre la variante per dispositivi con sistema operativo Android rimane ancora in fase di sviluppo e sarà necessario attendere quantomeno metà del mese di gennaio.

La stessa identica situazione si presenta anche per quanto riguarda le dirette in streaming lanciate da Facebook, che verranno prima messe a disposizione degli utenti iOS e poi per quelli Android.

Ad esempio, un grande gruppo musicale come gli U2, nonché il celebre programma americano The Tonight Show hanno già avuto la possibilità di provare in anteprima questa nuova funzione.

Facebook Live, di conseguenza, non può che avere un solo obiettivo in testa, ovvero quello di sfidare e scalzare dal trono Periscope e Meerkat.

Nonostante nel campo delle dirette streaming Facebook sia entrato dalla porta di servizio, in ritardo rispetto agli altri servizi concorrenti, in breve tempo è riuscito a conquistarsi una bella fetta di mercato.

Il punto di forza di Facebook sta nella semplicità, visto che per dare il via ad un live è sufficiente usare un click su “Pubblica” e un altro su “Live Video”.

Add Comment