Fare il passaggio di dati in un Pc nuovo.

pc2

Passare ad un nuovo PC è sempre un problema quando abbiamo i nostri archivi di grandi dimensioni stesso in quello vecchio. Fortunatamente esistono diverse soluzioni, sia per Windows che per OSX. Diamo un’occhiata ai metodi che possiamo utilizzare per passare i nostri dati da un pc all’altro.

Usando Windows Easy Transfer…la Microsoft ha effettivamente pensato a vari modi per passare Files da un sistema all’altro, ed Easy Transfer è uno di quelli. Sui vecchi PC basati su Windows XP e Vista non è presente e bisogna scaricarlo dal sito della Microsoft (http://windows.microsoft.com/en-us/windows7/products/features/windows-easy-transfer ) mentre su Windows 7 e 8.1 è presente e basta richiamarlo con esegui per trovarlo subito. Aprite esegui con WIN+R e digitate migwiz. Easy Transfer può funzionare in vari modi, sia tramite rete che con un apparato esterno (HD esterno o penna).

Anche l’Apple ha la sua versione, che permette di trasferire da Windows a Mac (https://support.apple.com/kb/DL1557?locale=en_US ). Inoltre potete trovare lo strumento di migrazione per passare da una versione vecchia di Mac a quella più nuova.

Usate un metodo di Backup. Sia in Mac che in Windows esistono metodi automatici o che possiamo impostare noi per fare un backup completo. A differenza però, in Windows solo i backup della stessa versione funzionano. Quindi potete fare un Backup su Windows 7 e potete passarlo in un altro pc munito di Windows 7, ma non passarlo su un altro pc con Windows 8.1! D’altro canto un qualsiasi strumento di terze parti per creare Backup, come Comodo, può fare la stessa funzione e senza alcun intoppo o problema.

Potete in alternativa provare ad usare uno dei tanti strumenti “Cloud” che permette di memorizzare i vostri files in un server esterno, come OneDrive o Dropbox. Fate caso che naturalmente con questo sistema non potete trasportare di tutto e la velocità con la quale completate l’operazione è relativa alla vostra linea.

Ed in fondo, fra le tante cose che possiamo fare naturalmente, esiste il classico metodo “Copia ed incolla” dove tutto quello che dobbiamo fare è semplicemente prendere un HD esterno e rovesciarci dentro tutti i nostri dati.

Add Comment