Fing per Android mostra i dispositivi che sono collegati a una rete wireless

Fing Android

Sapete quali dispositivi sono connessi alla rete wireless a cui il vostro computer o dispositivo mobile è collegato? Sapere questo può essere molto utile in diverse situazioni. Può essere utile per risolvere i problemi di connettività, ad esempio, controllare rapidamente gli indirizzi IP e i nomi delle periferiche di rete, o per assicurarsi che nessun vicino di casa o intruso sia riuscito a crackare la password per utilizzare la rete wireless senza autorizzazione.

Fing – Network Tools per Android è un’applicazione fantastica per tutti i dispositivi Android versione 2.1 e superiore che semplicemente elenca in pochi secondi tutti i dispositivi collegati a una rete wi-fi.

L’app consente di esaminare la rete wireless a cui il dispositivo Android è collegato attualmente, elencando l’indirizzo IP (IPv4) e l’indirizzo Mac degli altri dispositivi, oltre al loro nome di rete e produttore.

Un tap su uno qualsiasi dei dispositivi entra nel dettaglio delle informazioni raccolte. Questo include indirizzo IP e MAC, il nome host, il produttore, e la prima volta in cui quel dispositivo è stato riconosciuto sulla rete.

Un set di strumenti sono forniti in modo che sia possibile eseguirli direttamente dall’applicazione. Sono supportati, ad esempio, ping, traceroute e una scansione dei servizi supportati sul dispositivo. In tal modo si possono anche visualizzare le porte aperte e la loro funzionalità mediante opzioni come provare la connessione o aprire un browser per connettersi al dispositivo.

Un’altra opzione interessante è che è possibile aggiungere un nome e delle note ai dispositivi. Per esempio può essere utile aggiungere nomi descrittivi per i dispositivi individuati, in modo da sapere la loro origine (server di stampa, invece di una sigla incomprensibile per esempio). In questo modo viene sostituito il nome effettivo del dispositivo.

Le preferenze dell’applicazione sono divise in strumenti che è possibile eseguire subito, per eseguire traceroute o inviare comandi di wake on lan su qualsiasi indirizzo di rete. Sono incluse anche preferenze di configurazione generale e backup /ripristino.

È possibile utilizzare la sezione ‘network discovery’ per eseguire la scansione della rete wireless a cui si è collegati, controllare le reti che sono già stati scoperte e scoprire una rete IP immettendo l’indirizzo IP o nome host e porta.

Le preferenze generali includono opzioni per impostare la dimensione massima della rete e per aggiungere o rimuovere servizi TCP (porte). Questo può essere utile se si ha bisogno di controllare porte personalizzate o non si richiede la scansione di alcune porte supportate.

Fing – Network Tools è un’utile applicazione per Android da sfruttare in diverse occasioni, da un veloce controllo sulla rete wireless per assicurarsi che non vi siano intrusi fino all’usarla per risolvere i problemi di connessione in rete locale.

Fing - Network Tools
Developer: Domotz Ltd
Price: Free

Add Comment