Galaxy Note 4: soluzioni ai problemi comuni (Parte 2)

Samsung Galaxy Note 4

Il vostro Galaxy Note 4 soffre ancora di problemi comuni? Ecco che torniamo in vostro aiuto per risolverli una volta per tutte.

Il Phablet è lento! Che ne dite allora di tagliare un po’ d’animazioni? Potete farlo nelle opzioni sviluppatore. Per sbloccare le opzioni sviluppatore, andate in info dispositivo attraverso le impostazioni e premete diverse volte su numero build. Dopo un po’ di tentativi apparirà la scelta Opzioni sviluppatore nelle impostazioni. Abilitateli con lo switch in alto a destra e poi scorrete in basso finché non troverete la sezione per le animazioni e la grafica. Tutto ciò che è connesso alle animazioni va ridotto a “Disabilitato”.

Potete anche disabilitare l’animazione del lock screen andando nel Mio dispositivo (O My Device) e cercando nelle opzioni legate al lock screen, troverete l’effetto che potete disabilitare.

Alcuni programmi hanno problemi! E’ fra i problemi comuni il fattore che certe apps non funzionino a dovere. Una delle soluzioni è sempre pulire la cache. Potete fare queste cose con un programma esterno oppure andando nella gestione applicazioni e svuotando la cache dei programmi che vi stanno dando problemi. Non premete però su elimina dati, dato che quello non elimina solo la Cache, ma anche tutto ciò che è memorizzato nel programma comprese password ed altro ancora.

Se il problema persiste, potete pensare anche ad eliminare l’app e reinstallarla, riavviando poi l’intero dispositivo come reazione finale.

Il sistema operativo ha problemi! Messaggi legati ad Android ed errori di Android possono diventare un vero fastidio, ma una soluzione è quella di pulire la cache di sistema. Potete sempre fare ciò con programmi esterni (Occhio però, serve il Root) oppure avviando il Note 4 in modalità recovery. Potete farlo avviando il phablet tenendo premuti i tasti volume + e home. Rilasciateli non appena sentite la vibrazione ed aspettate. Fra le opzioni troverete Wipe cache partition, che potete selezionare con i tasti volume e confermare con il tasto Power. Fatto ciò andate su Reboot system e controllate se il problema è stato risolto. Notate che questo riavvio richiederà uno o due minuti di più perché il sistema deve ricreare la cache.

 

Add Comment