Google ha aperto il suo profilo ufficiale su Instagram

Google ha aperto il suo profilo ufficiale su Instagram

Il fascino di Instagram e le numerose possibilità di fare foto e video a proprio piacimento non colpisce soltanto quelli che, per così dire, possono essere identificati come “comuni utenti” ma anche grandi e piccoli brand che vedono in questa oramai celebre piattaforma un valido sistema mediante cui divertisti, divertire e, ovviamente, fare marketing.

Alla già folta schiera di aziende su Instagram nel corso degli ultimi giorni è andato però a sommarsi anche Google. Il colosso delle ricerche in rete, infatti, ha inaugurato da pochissimo il suo profilo Instagram.

Ad annunciare la buona nuova è stato lo stesso team di Google mediante la pubblicazione di un apposito messaggio dall’account ufficiale di Twitter.

Il doodle di oggi dedicato al cubo di Rubik ci ha fatto pensare: “Potremmo fare di più con i quadrati?”. Vi presentiamo il profilo Google su Instagram.

Il primo contenuto condiviso da Google su Instagram è stato un breve video che mostra il doodle del cubo di Rubik apparso online il 19 maggio per festeggiare i 40 anni del cubo magico.

In pochissimo tempo il profilo di Google su Instagram è riuscito a raccogliere migliaia di folower andando a superare in maniera quasi fulminea quota 23.000.

Gran successo del profilo Instagram di Google a parte la scelta di figurare sul servizio numero uno al mondo dedicato alla condivisione delle immagini appare abbastanza singolare. Instagram è infatti di proprietà di Facebook ovvero quello che è il principale occorrente dell’azienda di Mountain View in fatto di social network. La scelta fatta da Google risulta poi ancor più peculiare se si tiene conto del fatto che il colosso delle ricerche in rete ha investito molte risorse per migliorare la condivisone e l’elaborazione delle foto su Google+.

Add Comment