Google cambia logo e grafica delle app per Android

3050613-inline-i-6-googles-new-logo-copy-308-kjpD-U10601080223730xlB-700x394@LaStampa.itLa notizia ha mandato in visibilio gli internauti di tutto il mondo, non si parla d’altro: Google ha presentato un nuovo logo oggi. Dopo un mese dalla ristrutturazione della società, con la creazione di Alphabet, Google ha deciso di aggiornare anche la sua immagine. Il nuovo logo è sempre un marchio verbale costituito dal nome stesso del browser, ma è stato scelto un nuovo font, il sans serif, che lo rende molto più moderno, mentre i colori sono meno marcati di prima.

Dopo 16 anni, il logo Google ottiene un grande make over

Come mostra il video di presentazione, il logo di Google è in continua evoluzione sin dalla sua nascita nel 1998, ma questo è sicuramente l’aggiornamento più marcato dal 1999, quando furono scelti i quattro colori che tutti ben conoscono. A cambiare, poi, sarà anche la G presente sulle schede di Chrome nella versione per Android, che ora sarà in maiuscolo e colorata di tutti e quattro i colori di Google. Insieme al logo, verranno modificate anche le animazioni di Google Now e le icone per le app Maps, Google+, Traduttore e Calendario.

Quali sono i motivi che hanno spinto a scegliere un nuovo logo per Google?

Perché cambiare il logo proprio ora? È proprio Google a spiegarlo, in un post sul blog ufficiale. Per Google i tempi sono cambiati, così come è cambiato il modo in cui interagiamo con i suoi prodotti e internet in generale. Pur non essendo una risposta specifica, secondo Google il nuovo logo dovrebbe riflettere meglio la realtà del sito e che Google non è più un sito che si visita solo tramite computer desktop, ma è un raccoglitore di siti, app e servizi a cui si può accedere da numerose piattaforme.

Una delle ragioni che ha influito, è sicuramente la voglia di avere un logo che apparisse bello anche sugli schermi piccoli: il nuovo font più semplice dovrebbe rimpicciolirsi in maniera migliore rispetto al precedente, rendendo il logo più chiaro e facile da leggere. Il processo di scelta non è stato semplice, e quelli di Google hanno anche pubblicato una foto con le alternative che hanno vagliato, date un’occhiata.

logos

Cosa ne pensate del nuovo logo? Vi piace? Lo odiate? O semplicemente vi lascia indifferenti?

Add Comment