Google Drive, Big G taglia i prezzi

Google Drive, Big G taglia i prezzi

Buone, anzi ottime notizie per tutti gli utenti che si servono assiduamente di Google Drive, il servizio di cloud storage reso disponibile a Big G. Google, infatti, ha tagliato in maniera drastica i prezzi dello spazio extra.

Google Drive offre 15 GB di spazio online gratuito e consente di ampliare lo storage disponibile acquistandone altro. Sino a qualche ora fa per eseguire tale operazione era necessario pagare una cifra in denaro non esattamente indifferente ma a quanto pare da adesso in poi le cose saranno decisamente ben diverse.

Grazie alla nuova politica dei prezzi di Google acquistare 100 GB di spazio extra costerà infatti solo 1,99 dollari al mese a cui dovranno però esser sommati 0,44 dollari di tasse il che si traduce in poco meno di 2 euro al mese. Gli utenti che necessitano invece di 1 TB aggiuntivi pagheranno 9,99 dollari al mese a cui si devono aggiungere 2,20 dollari di tasse ovvero poco meno di 9 euro al mese. Google mette inoltre a disposizione degli utenti tagli di memoria extra large da 10 TB in su a partire da 99,99 dollari al mese più tasse.

Per meglio comprendere la portata degli sconti è sufficiente evidenziare come precedentemente aggiungere 100 GB di spazio costava 4,99 dollari più tasse mentre il taglio da 1 TB costava ben 49,99 dollari più tasse.

Si tratta di una mossa molto interessante e grazie alla quale Google non solo va a rendere ben più accessibili i suoi servizi premium ma riesce ad accontentare anche tutti coloro che cercavano una soluzione di cloud storage con più spazio senza però dover pagare folli cifre in denaro.

Add Comment