Google Drive, la nuova versione web sta per arrivare

Google Drive, la nuova versione web sta per arrivare

Durante l’evento Google I/O 2014 tenutosi settimane fa Google ha annunciato la messa in atto di un significativo resyling per la versione web di Google Drive.

Da qualche giorno a questa parte hanno cominciato a moltiplicarsi in rete le segnalazioni relative all’inizio del rollout della nuova versione del servizio di cloud storage del colosso delle ricerche in rete.

Entro pochi giorni (al momento non è ancora possibile sapere con esattezza quanti) tutti dovrebbero quindi essere in grado di accedere alla versione rinnovata del servizio di gestione file e documenti di Big G

Abbiamo lanciato Google Drive da poco più di due anni e oltre 190 milioni di persone lo stanno utilizzando, per salvare in modo sicuro i file presenti sui propri telefoni, tablet e computer. Questa incredibile crescita ci ha permesso di introdurre piani per l’abbonamento più economici e, a da oggi, di aggiornare Drive per renderlo ancora più semplice e veloce da usare.

A cambiare sostanzialmente sarà l’elenco degli elementi che verrà sostituito da una griglia mediante cui consultare rapidamente informazioni dettagliate relative ai singoli file e che potranno dunque essere gestiti in maniera abbastanza simile a quanto accade per le cartelle presenti nel disco fisso di un computer.

Anche il pulsante Crea, posto nell’angolo superiore dell’attuale interfaccia, sarà modificato e sostituito dal pulsante Nuovo avente pressapoco le medesime funzionalità ma grazie al quale sarà inoltre possibile creare nuove directory e documenti.

Ulteriori interessanti aggiunte riguardano poi il supporto al drag and drop, la selezione multipla semplificata e la visualizzazione dei dettagli sui file mediante un semplice click.

 

Add Comment