iMessage, Google rimuove l’app dal Play Store

imessage_playstore1-638x425

Su Google Play Store da poco è arrivata un’applicazione che sembra quasi una manna dal cielo per tantissimi utenti.

Abbiamo utilizzato il verbo sembrare dal momento che il suo funzionamento non è per nulla chiaro.

Apparentemente, si tratta di un’app che offre la possibilità agli utenti Android di inviare messaggi ai Mac ed altri dispositivi mobili iOS che sfruttano il medesimo servizio da parte di Apple.

Il funzionamento di iMessage ricorda molto quello di WhatsApp, garantendo la possibilità di inviare, in via del tutto gratuita, sms ed mms.

In base alle informazioni con cui viene presentata, si tratta di un’app che non ha né costi aggiuntivi né alcuna pubblicità.

Apple, in realtà, non ci guadagna nulla a diffondere questa applicazione all’esterno della sua piattaforma: proprio per questa ragione, non si tratta di un’app ufficiale, che è stata rilasciata senza aver avuto alcuna autorizzazione da parte della casa di Cupertino e presenta un funzionamento alquanto discutibile.

Infatti, l’app opera il suo servizio scambiando i messaggi sfruttando un server cinese, che all’apparenza fa finta di essere un Mac per la connessione ai server Apple sfruttando il proprio Apple ID.

In realtà, però, vengono richieste le credenziali di accesso all’Apple ID e i dati vengono memorizzati su questo server cinese e potrebbe essere impiegati senza che gli utenti sappiano alcunché.

Proprio il passaggio tramite il server cinese vuol dire che quest’ultimo ha la capacità di intercettare ed archiviare ogni messaggio compreso nelle conversazioni degli utenti.

Lo sviluppatore di questa app continua a sostenerla, evidenziando come ci siano disponibili anche nuovi software aggiuntivi da installare in background, anche se sul Play Store non ha rilasciato altre applicazioni: se due indizi fanno una prova, il buon senso ci consiglia di stare alla larga da questa app.

Così, nel corso delle ultime ore, Google ha deciso di rimuoverla completamente dal proprio store online.

 

Add Comment