Google Family Link è realtà, monitorare le azioni dei figli da oggi è possibile

Google Family Link

Ormai ai tempi d’oggi un ragazzino di soli 10 anni ma anche meno possiedono in tutta libertà un telefono di ultima generazione che le consente di navigare senza nessun problema in qualunque social network esistente, operazione che in base all’età è sicuramente vietata ma che molti fanno ugualmente. Cosi Google per cercare di fermare il più possibile questo fenomeno virale ha preso la decisione di proporre Family Link, non altro che sistema di controllo avanzato che potranno utilizzare solo ed esclusivamente i genitori su qualunque smartphone con a bordo il sistema operativo Android.

Google Family Link è realtà, monitorare le azioni dei figli da oggi è possibile, ecco cosa offre questo nuovo servizio

La domanda che ora vi poniamo è questa: come funziona questo nuovo servizio che prende il nome di Family Link? Ora vi rispondiamo in maniera esaustiva. Lo strumento messo a disposizione Mountain View che consente ai genitori di bloccare e controllare assiduamente qualunque attività venga attuata dal proprio figlio-a effettuino. Quale è il suo reale funzionamento? Il genitore avrà il potete di poter creare un account Android al figlio sulle varie piattaforme in cui vorrà compiere l’iscrizione.

Di seguito il genitore, babbo o mamma non fa differenza, avrà l’onore di avere il controllo assoluto da remoto e potrà osservare la permanenza online del figlio, controllarne ogni mossa oppure stabilire un orario in cui lo smartphone Android terminerà di funzionare.

Family Link non è solo questo, lo strumento messo a disposizione da Google di cui vi abbiamo appena parlato potrà anche permettere al genitore di scegliere, sempre da remoto, se il figlio potrà procedere all’installazione o acquistare contenuti dal vastissimo Google Play. Che sia un videogames, brano, musica non fa differenza.

Cosa ne pensate di questo nuovo servizio proposto da Mountain View? Ci fareste un pensierino?

Che ne pensi?