Google Fotocamera, finalmente arriva anche per chi non ha uno smartphone Android in versione stock

smart_2553685b

Google ha rilasciato solamente poche ore fa un’applicazione fotocamera stock del sistema operativo Android: stiamo parlando del titolo nativo dell’OS Android, con tutta quella serie di opzioni e features che tutti coloro che hanno a disposizione un dispositivo mobile del robottino verde in versione stock dovrebbero conoscere molto bene.

L’app Google Fotocamera può contare senz’altro su due aspetti positivi tutt’altro che trascurabili: stiamo parlando prima di tutto del fatto che anche chi possiede uno smartphone diverso dai Nexus e dai Google Edition ha la possibilità di effettuare il download dell’app e di utilizzarla, senza dover ogni volta trovare, adeguare e provvedere all’installazione dell’apk.

D’altro canto, un altro grande vantaggio dell’app Google Fotocamera è quella di essere indipendente rispetto al sistema operativo: in questo modo, infatti, c’è la possibilità di ottenere aggiornamenti più frequenti e più veloci, oltre che poter contare su un notevole miglioramento, nel corso del tempo, delle varie funzionalità.

La versione dell’app Google Fotocamera è la 2.1.037 e si caratterizza anche per includere diversi cambiamenti che sono stati apportati all’interfaccia utente, ma soprattutto per poter contare sulla nuova funzionalità lens blur.

Interessante anche l’aggiornamento che ha portato all’inserimento del mirino al 100%, che finalmente permette di ottenere un’anteprima piuttosto realistica della foto che si andrà a scattare.

L’app Google Fotocamera mette a disposizione degli utenti anche altre modalità fotografiche molto ingegnose, come ad esempio quella denominata Foto sferica, Sfocatura obiettivo e Panoramica: la prima serve a realizzare foto con una visione a 360 gradi,  la seconda permette di ottenere immagini in stile reflex e la terza foto ad elevata risoluzione.

[ezreview]

 

Add Comment