Google Play Music è ora disponibile per iOS

Google Play Music è ora disponibile per iOS

A circa sei mesi di distanza dall’annuncio di Google Play Music sul web e sui device Android d’ora in avanti anche gli utenti in possesso di un dispositivo basato su iOS potranno utilizzare il servizio di streaming musicale del colosso di Mountain View. Da poche ore a questa parte, infatti, su App Sotre ha fatto la sua comparsa l’app Google Play Music.

Tutta la musica viene conservata sul cloud e quindi l’ascolto dei brani è possibile su qualsiasi device Apple senza dover effettuare alcun download o copiose procedure di sincronizzazione.

Il servizio può essere utilizzato in due differenti versioni quali Standard (gratuito) e Unlimited (9,90 euro al mese).

Tutte e due le opzioni permettono di ascoltare la musica senza fastidiosi annunci pubblicitari, di caricare on the cloud sino a ben 20.000 brani personali, di creare playlist e di salvare le canzoni preferite in modo tale da poterle ascoltare anche in assenza di una connessione ad internet. A differenza della versione gratuita quella a pagamento permette anche di ascoltare milioni di brani presenti sul catalogo Google, di creare stazioni radio personalizzate, di saltare le tracce, di ricevere suggerimenti musicali in base alle preferenze e di ascoltare le playlist realizzate da Google stessa.

L’app Google Play Music per device iOS permette inoltre di effettuare lo streaming dei brani musicali tramite Bluetooth e AirPlay ed è compatibile con Chromecast.

Da notare che Google Play Music per iOS presenta alcune limitazioni rispetto alla versione per Adroid: non è possibile effettuare la registrazione o passare dall’offerta gratuita alla versione Unlimited (è necessario usare un device Android o collegarsi via web al servizio) e non è possibile acquistare i brani dall’interno dell’applicazione (l’operazione deve essere effettuata tramite browser web).

icon
Google Play MusicGoogle, Inc.MusicaGratisScarica da iTunes

Add Comment