Google Play Store estende ufficialmente la finestra per i rimborsi a due ore

google play store rimborsi

La politica dei rimborsi su Google Play è sempre stato un bel vantaggio dell’essere utenti Android. Se un’app a pagamento appena scaricata e acquistata non dovesse piacere per qualsiasi motivo, si può semplicemente restituirla allo store di Google, e ottenere un rimborso completo della cifra spesa.

La quantità di tempo a disposizione per prendere una decisione sull’eventuale restituzione ha oscillato negli ultimi anni, però; prima, Google concedeva agli utenti un intero giorno per valutare l’app e avviare un rimborso. Chiaramente gli sviluppatori hanno pensato che era un po’ estremo e quindi hanno fatto pressione su Google, che infine ha deciso di ridurre drasticamente i tempi fino a soli 15 minuti.

Questa era la finestra temporale in vigore fino ad ora, ma per fortuna Google l’ha estesa ancora una volta: gli utenti Android possono ora richiedere il rimborso per l’acquisto di un’app o un gioco a pagamento sul Play Store entro due ore dopo aver effettuato il download.

Fino a quando si rimane all’interno della finestra specificata, il metodo di pagamento sarà automaticamente accreditato con 99 centesimi, 1,99€, o quanto è stato speso inizialmente. Se si dovesse sforare in qualche modo, Google consiglia di contattare lo sviluppatore e discuterne direttamente.

Non bisogna aspettarsi di ottenere rimborsi multipli per la stessa app, però. Una volta ricevuta indietro la cifra pagata, se si sceglie di pagare per la stessa app nuovamente, non si può richiedere un rimborso una seconda volta.

Un argomento ragionevole è che 15 minuti sono un tempo abbastanza lungo per potersi fare un’idea della validità di qualsiasi app, ma due ore è una offerta incredibilmente generosa in qualsiasi modo si guardi la situazione.

Windows Phone consente agli sviluppatori più volenterosi di offrire agli utenti un periodo di prova per le applicazioni prima dell’acquisto, mentre iOS non prevede affatto tale possibilità.

Data la miriade di applicazioni Android che vi consigliamo quotidianamente, immaginiamo sarete felici di sapere di questa estensione nella politica di rimborsi sul Google Play Store. Condividete le vostre opinioni con noi nei commenti qui sotto.

Add Comment