GuestMode crea un account per gli ospiti sugli iPhone per gli amici a cui non si sa dire di no

GuestMode tweak

La caratteristica “Angolo dei bambini” su Windows Phone 8 ha certamente dimostrato che c’è spazio sul mercato per piattaforme mobili che offrono più di un account utente, proprio come sui dispositivi desktop. In molte occasioni, sembra scortese rifiutare di dare a qualcuno il proprio smartphone, ma sembra ancora più sgarbato controllare costantemente cosa sta facendo con esso. L’unico modo stare a proprio agio in tali situazioni passerebbe attraverso la creazione di una sorta di account Guest sul proprio dispositivo.

GuestMode è un nuovo tweak per iOS 7 che si basa sul limitare l’accesso alle applicazioni installate sul proprio iPhone, ma è molto intuitivo nell’utilizzo. Non vi sono una miriade di opzioni di configurazione, e il tutto è pronto per entrare in azione giusta dopo aver scelto le applicazioni e le caratteristiche che si ritengono sicure anche per gli sconosciuti.

GuestMode offre molti modi per abilitare l’account utente alternativo. La maggior parte di questi metodi sono basata su gesture, ragion per cui questo tweak è dipendente da Activator (installato automaticamente con GuestMode). Per avviare GuestMode si può fare uno swipe sulla schermata del passcode (come si farebbe sulla schermata di blocco), selezionare un pulsante dedicato sulla schermata di blocco o assegnare una gesture con Activator. Per quanto riguarda la privacy, il tweak consente di immettere una password su GuestMode, indipendente dal codice di sblocco del lockscreen.

Oltre a limitare l’accesso alle applicazioni, GuestMode può essere utilizzato per decidere pure altri privilegi. È possibile bloccare l’accesso al Notification Center, al Centro di Controllo, a Siri, etc. Inoltre, GuestMode consente agli utenti di limitare le funzioni come interrompere le app, visualizzare la Rubrica dal dialer e le scorciatoie Centro di Controllo. T

Tutte queste caratteristiche sono attivabili dal menu GuestMode che viene aggiunto all’app Impostazioni. Per selezionare le applicazioni che devono rimanere accessibili in GuestMode, semplicemente passare alla sezione ‘Enabled Apps’  che elenca applicazioni sia di sistema che di terze parti.

GuestMode non cambia la disposizione delle icone, ma rende inattive solo le icone e le cartelle che non possono essere accessibili in GuestMode. Per uscire dalla GuestMode, semplicemente bloccare il dispositivo e poi sbloccarlo nel modo usuale.

GuestMode è compatibile con iOS 7, costa 0,99$ ed è disponibile nella repository BigBoss del Cydia Store.

Add Comment