Haven, l’app per la tutela della Privacy amata da Snowden

La tutela della privacy e dei propri dati personali è una priorità spesso troppo trascurata. Le aziende utilizzano la rete per studiare i consumatori, individuare i potenziali clienti e sottoporre pubblicità mirate, spesso senza che l’utente finale sia pienamente a conoscenza dei propri diritti.

Haven Tutela Privacy Allarme

Oltre a quanto sopra riportato, c’è un modo efficace per tutelare i propri dati personali magari contenuti in un laptop, in un altro smartphone o semplicemente in una stanza? Spesso una semplice dimenticanza potrebbe rivelare segreti industriali o informazioni personali non protette a sufficienza.

Per poter trovare una soluzione ci pensa… Edward Snowden in persona, nell’ambito del progetto Guardian Project. Con la realizzazione dell’app Haven, è dunque possibile difendersi dal furto e dalla manomissione dei propri strumenti digitali.

In merito alla privacy online, leggi anche:

Come funziona Haven per la tutela della privacy?

Haven va installato su uno smartphone / device inutilizzato. I sensori del dispositivo registrano ciò che avviene nei dintorni, avvisando il proprietario se qualcuno accede nelle vicinenze. Si può così proteggere un computer, un altro smartphone, una stanza, l’accesso ad una porta o qualsiasi altra cosa a portata di sensore.

Progetti come CameraV e Proofmode, promossi sempre da Guardian Project, avevano già dimostrato che il termine telefonino è sicuramente riduttivo per un device con processori a più core, magari che giace, in quanto ritenuto obsoleto, abbandonato in un cassetto di casa. L’ultizzo come sistema di allarme riesce a consacrare queste piattaforme di calcolo più potenti di un Raspberry P o di una centralina di allarme, magari costoso ed evoluto.

Il progetto Haven può essere seguito su Github da questo indirizzo, dal quale è possibile installare la versione beta; è tuttavia disponibile una versione sul Play Store, anch’essa in versione  beta, scaricabile dal link sottostante. Inutile dare valutazioni ad una app che è attualmente un “cantiere aperto”; tuttavia, l’idea di tutelare la privacy a costo zero riutilizzando vecchi dispositivi è fantastica è merita di essere valorizzata e premiata.

Free
Download

 

crea il tuo sito

Add Comment