Impostare il dispositivo Android su Silenzioso o Solo Vibrazione in base a ora, luogo, evento o contatto

Mr Silent Android

Il modo con cui possibile automatizzare compiti in Android è qualcosa che non si può replicare persino su altre piattaforme di smartphone (si, parliamo di te, iOS) e le applicazioni che sono state sviluppate per soddisfare le capacità di personalizzazione di Android sono semplicemente incredibili. Potreste aver sentito che una caratteristica Do Not Disturb è stata introdotta con Android L e, sebbene non ci sia un’app che offre tale funzione per versioni inferiori di Android, ve ne sono alcune che possono andare abbastanza bene fino al lancio della nuova versione del sistema operativo.

Mr. Silent, Auto silent mode è un’applicazione Android che consente di automatizzare quando il dispositivo debba essere impostato sulla modalità Silenzioso o Vibrazione. È possibile impostare fasce orarie, luoghi, eventi e persino selezionare contatti che l’app silenzia automaticamente il dispositivo.

Si inizia con una dashboard, ma sebbene l’interfaccia sia molto bella, l’app ha alcuni difetti di navigazione e non è congegnata bene. L’app funziona ottimamente però, quindi siamo più che disposti a trascurare quelle mancanze che speriamo possano essere risolte e rifinite nelle versioni future. Le fasce temporali possono essere impostate su un intervallo di date e orari e ognuna è differenziata con il nome dell’evento.

Mr. Silent, Auto silent mode può impostare il dispositivo in modalità Silenzioso secondo un evento, pure. Legge gli eventi dal Calendario di Google (nessuna importazione, tuttavia) quindi se tutti i propri impegni sono sincronizzati con Google Calendar, è possibile utilizzare l’app per assicurarsi che il telefono sia silenzioso durante il loro svolgimento.

Si può anche dire all’app si impostare il dispositivo in modalità Vibrazione o rimanere in silenzio per un contatto particolare. Esiste una whitelist e una blacklist che consentono di includere o escludere i contatti secondo il bisogno.

Ultimo, ma certamente non meno importante, è l’innesco tramite posizione che consente di selezionare i luoghi dove il telefono debba essere impostato in vibrazione o modalità silenziosa. Utilissimo per ricordarsi di non disturbare al cinema o a teatro, per esempio.

Si potrebbe avere qualche problema nel navigare tra i diversi trigger poiché la dashboard non è la schermata predefinita. L’ultimo trigger utilizzato si trasforma nella schermata predefinita quindi bisogna utilizzare il menu di navigazione per passare tra di essi. Il menu di navigazione è anche il modo in cui si possono accedere alle impostazioni, dove si trova quale modalità l’app imposta a quando viene attivato un evento. È possibile stabilire Vibrazione o Silenzioso ed tale modalità verrà applicata a tutti i trigger. L’app dà inoltre una notifica per far sapere quando è stata attivata.

Difetti a parte, l’app è comunque ottima ed è scaricabile sui Google Play Store seguendo il link in calce all’articolo.

Mr. Silent, Auto silent mode

Add Comment