Come impostare un mp3 come suoneria Android

unnamed6Una cosa che forse manca a molti dei vecchi cellulari, è la possibilità di impostare un file mp3 presente sul telefonino come suoneria del telefono, cosa apparentemente scomparsa con l’avvento degli smartphone. Ma se è vero che né gli smartphone Android né gli Iphone abbiano la funzionalità presente di default, Android consente una forte personalizzazione – cosa ancora vietata dalla Apple – ed è quindi possibile utilizzare delle applicazioni per risolvere il problema. Vediamo come impostare un mp3 come suoneria Android.

Impostare un mp3 come suoneria Android in pochi passi

Un primo programma che si può scaricare per impostare un mp3 come suoneria Android è Ringtone Maker MP3 Editor della Mobile_V5. Il programma consente di tagliare la parte voluta di una canzone ed utilizzarla come suoneria per chiamate e allarmi, il tutto in maniera molto semplice. Ringtone Maker Mp3 Editor supporta numerosi formati audio (MP3, WAV, AAC, AMR, FLAC) e permette anche di registrare audio e musica. per poter impostare un mp3 come suoneria Android con Ringtone Maker basterà scaricare il programma dal Play Store e aspettare che venga installato. Una volta aperto, dalla schermata principale scegliere Make Ringtones, si aprirà l’elenco dei file audio presenti sul dispositivo, tra i quali si potrà selezionare la canzone che si vuole modificare. A questo punto si apre la schermata di lavoro, dove la canzone viene mostrata in forma d’onda e dove si potrà selezionare la porzione desiderata per la suoneria, muovendo gli indicatori posti in alto e in basso dell’onda. Con l’indicatore in alto, sarà possibile spostarsi attraverso la canzone, mentre con quello inferiore si può scegliere la lunghezza della porzione da selezionare. Come si potrà notare, nella barra inferiore vi è un piccolo player utile per ascoltare la selezione ottenuta: se il risultato è soddisfacente, basterà poi cliccare sull’immagine del floppy disk per salvare tutto: si aprirà una piccola finestra che chiederà conferma del nome del file e del tipo. Si potrà, infatti, scegliere tra ringtone (suoneria), music, alarm, notification. Una volta scelto come utilizzare la canzone, se come suoneria, allarme o notifica, si prema su save e poi pigiare su Make default per impostarla come audio di default.

Programma alternativo per impostare un mp3 come suoneria Android

Siccome può capitare che l’applicazione non funzioni al 100% forniamo anche un’alternativa per impostare un mp3 come suoneria Android e quest’alternativa è Ringtone Maker della Big Bang Inc., scaricabile sempre gratuitamente dal Play Store.  Il programma mostra l’elenco di tutte le canzoni presenti sul dispositivo o sulla memoria esterna eventualmente utilizzata e le trasforma in suonerie. Per selezionare la canzone desiderata premere sul pulsante verde di fianco al nome, quindi scegliere Modifica dalla finestra del menu che si apre. Qualora non sia presente la canzone desiderata, si può anche sfogliare i file dello smartphone, pigiando sui tre puntini e poi su Sfoglia. Scelto il file audio, bisognerà modificare per tagliare la parte di canzone che si vuole usare come suoneria. Anche qui si potranno usare gli indicatori per la selezione, mentre si potrà usare la lente di ingrandimento per zoomare e scegliere Play per ascoltare la parte selezionata. Una volta concluso il taglio della canzone si potrà procedere a impostare un mp3 come suoneria Android semplicemente scegliendo l’icona del floppy disk -> Salva e impostando la canzone come prefefinita per tutte le chiamate o assegnandola ad uno specifico contatto. Il programma è praticamente identico a quello di Mobile_ver5 per cui anche qui sarà possibile scegliere di trasformare lmp3 in notifica o allarme, alternativamente alla suoneria.

Add Comment