Internetopoli, un gioco a misura di bambini

internetopoli-kycE-U1040216660810096G-700x394@LaStampa.it

Avete dei bambini a casa e volete essere sicuri che internet venga utilizzato in modo corretto?

E’ stata sviluppata una nuova applicazione che prende il nome di Internetopoli, sviluppata grazie al grande lavoro dell’istituto di informatica e di telematica del Cnr di Pisa per tutti gli alunni che frequentano le scuole primarie.

L’app Internetopoli si può considerare anche un perfetto aiuto per tutti i genitori e gli insegnanti che hanno intenzione di garantire una migliore educazione dei propri figli, in modo tale che sviluppino un utilizzo consapevole delle applicazioni e possa fare in modo di perfezionare il loro approccio con il mondo della tecnologia mobile.

L’app Internetopoli si può scaricare in via del tutto gratuita dal sito www.internetopoli.it ed è stata sviluppata da parte della ludoteca del Registro.it, anche grazie alla buona collaborazione con la Giunti Os.

Internetopoli si può considerare  come una sorta di gioco che permette ai bambini di far parte di una città fantastica, che poi non è altro che internet. Questa città immaginaria è stata realizzata dei numeri e degli indirizzi di persone e istituzioni. Giusto per fare un esempio, il sito parlamento.it abita all’indirizzo 82.112.217.155.

L’app Internetopoli sfrutta un’interfaccia estremamente facile da usare, visto che può contare anche su numerosi filmati e mappe, con tutta una serie di domande che vengono rivolte agli utenti: chi risponde positivamente riesce a passare al quadro che segue.

L’app Internetopoli si caratterizza per essere compatibile con Lim, ovvero una lavagna interattiva multimediale, ma è comunque in grado di funzionare con la maggior parte dei sistemi operativi, tra cui Android ed iOS.

Add Comment