iPad Air 2 in arrivo !!! Le ultime soffiate dall’Apple

ipad2

E quindi ci siamo ritrovati all’evento più intenso che l’Apple ha potuto dimostrare. Come mai? Mettiamo prima naturalmente caso a come la casa della mela morsicata ha voluto mettere in chiaro che Android ha qualche falla e che sta rimanendo indietro con i tempi, nonostante abbiano allo stesso tempo tentato di rinnovarli. L’idea di sfruttare la NFC in effetti è buona, con Google Wallet e tutto quanto, ma la stessa Google voleva troppi dati dai clienti e non ha ricevuto tanta attenzione lungo i mesi. Ma cosa dire, invece, dell’Apple?

Che cosa ha questo nuovo tablet di così speciale?

Apple ha invece le idee chiare e vuole sfruttare ora l’NFC, ma a modo loro. Con Apple Pay sarà possibile, grazie al sistema di pagamento tramite impronte digitali di cui tutti i nuovi tablet saranno probabilmente equipaggiati, oltre naturalmente ai nuovi modelli di iPhone. Il loro parere è che, attualmente, iOS 8 è stato immediatamente adottato dal 48% degli utilizzatori dei prodotti Apple contro il 25% della versione KitKat di Android ed è stato abbastanza contestato d’altro canto.

Ma iniziamo con parlare dell’annuncio del nuovo Tablet più leggero del mondo: l’iPad Air 2. 499 dollari o 599 dollari, in due differenti versioni piuttosto curiose. Sì, perché la versione da 499 dollari ha solamente 16Gb di memoria interna ed è quasi prettamente studiata per il campo educazionale, dove non vengono scaricati parecchi programmi per il puro diletto. Ma c’è sempre un ma: molti fan non hanno accettato che un tablet di quel costo abbia così poca memoria interna. Nonostante  tutto l’iPad Air 2 sarà carico di nuovi accessori, nuovi accessori che possono aggravare molto sui soli 16Gb di memoria.

La nuova fotocamera inclusa nell’iPad Air 2, infatti, può registrare in alta qualità e fare video a moviola, fatto sta che video del genere occupano molto spazio. E rendiamoci pure conto di quanto pesa iOS 8: 5GB! Motivo per il quale molti utenti non stanno ancora aggiornando da iOS 7, che è in definitiva più piccolo come sistema operativo. Ma per fortuna basta comprare la versione con più memoria! O no? I prezzi differiscono sempre, e sta alla clientela finale scegliere: 599$ – 64Gb, 699$ – 128Gb.

Apple ha cercato di creare una campagna che fa molto la fanfara del “A partire da…” per la versione da 499 dollari, ma c’è sempre il trucco. Del resto, come non amare, comunque, questi prodotti di qualità?

Add Comment