L’iPhone 6 potrebbe essere disponibile in due dimensioni

L'iPhone 6 potrebbe essere disponibile in due dimensioni

Nel corso delle ultime settimane le indiscrezioni facenti riferimento all’iPhone 6, il prossimo presunto modello di melafonino, hanno iniziato a circolare online, e non solo, in maniera sempre più insistente.

Ai rumor dei giorni scorsi è però opportuno sommare anche quanto emerso in rete da qualche ora a questa parte: a quanto pare l’iPhone 6 sarà disponibile in due diverse grandezze.

DisplaySearch ha infatti avanzato alcune ipotesi in merito alle strategie Apple per il 2014 da poco cominciato da cui è emerso che il prossimo modello di melafonino potrebbe essere immesso sul mercato in due differenti misure andando dunque a soddisfare gli utenti estremamente esigenti.

Un primo modello di iPhone potrebbe infatti presentare un display da 4,7 pollici, un secondo modello potrebbe invece essere dotato di uno schermo da 5,5 pollici.

La tecnologia di fabbricazione dovrebbe essere più o meno identica a quella dell’attuale iPhone 5S. Tenendo conto di ciò il prossimo modello di melafonino dovrebbe quindi essere dotato di un normale pannello LCD LTPS.

Il modello da 4,7 pollici pare vedrà una risoluzione di 900×1600 pixel per un totale di 386 ppi, il modello da 5,5 pollici sarà invece full HD a 1080×1920 pixel per un totale di 401 ppi. Trattasi, detta in altri termini, della prima vera evoluzione del Display Retina per Cupertino.

Unitamente alle informazioni relative al futuro modello di iPhone DisplaySearch ha fornito qualche dettaglio anche riguardo l’iWatch, lo smartwatch di Apple, e l’iPad Pro, una super versione dell’attuale iPad. Secondo DisplaySearch il primo potrebbe vedere l’installazione di uno schermo AMOLED da 1,3 pollici e 1,6 pollici, il secondo un pannello di 12,9 pollici con una risoluzione pari a 2732×2048 pixel.

Per quanto riguarda invece le date di lancio DisplaySearch ritiene che l’iPhone 6 potrebbe arrivare in estate mentre gli altri dispositivi entro la fine dell’anno corrente.

Add Comment