iPhone 7, la novità più importante sarà quella legata allo schermo

iPhone-7

Nel corso delle ultime settimane sono state numerose le voci e i rumors che hanno riguardato il nuovo iPhone 7 realizzato da Apple, che dovrebbe essere lanciato in commercio tra circa un anno e la relativa presentazione dovrebbe essere fissata, come al solito, a settembre.

Come si può facilmente intuire, le novità dovrebbero essere di notevole importanza, esattamente come si è verificato con l’iPhone 6S che è stato da poco lanciato in tutti i negozi. Le principali novità dovrebbero riguardare soprattutto il design, a differenza di quanto è avvenuto con l‘iPhone 6S.

Anche se la settima generazione dovrebbe avere le medesime dimensioni del 6S, qualcosa cambierà a livello del display, che verrà reso più lungo, anche perché il tasto “Home” sparirà del tutto e al suo posto ci sarà una nuova tecnologia 3D Touch multipla.

Tra i rumors che stanno stimolando di più la fantasia degli appassionati del colosso di Cupertino c’è quello per cui sul nuovo iPhone 7 ci potrebbe essere una tecnologia estremamente innovativa, che dovrebbe essere in grado di garantire una totale protezione del display se dovesse cadere.

Questa nuova tecnologia dovrebbe essere stata brevettata da pochissimo e prenderebbe il nome di “Anticaduta” o “Antiurti”: una vera e propria rivoluzione per i dispositivi mobili, con il marchio di Cupertino ovviamente fare da capofila.

Per il momento non si è a conoscenza delle principali caratteristiche di questa tecnologia innovativa, anche se pare che la percentuale di vederla installata sul prossimo iPhone 7 sia piuttosto alta, almeno stando a quanto supportato da un buon numero di analisti del marchio Apple.

Tra gli ultimi rumors troviamo l’inserimento del processo Apple A10, una Ram con 3 GB di memoria ed una batteria molto più duratura.

Add Comment