Iphone senza fili. Alcuni consigli utili

Abbiamo parlato di come sincronizzare il nostro Android direttamente al nostro PC in maniera del tutto senza fili…ma è ovvio dire che anche Apple ha le sue soluzioni. In uno dei precedenti articoli non abbiamo coperto sufficientemente il campo della mela; perciò è tempo di parlare di come ci si può collegare al proprio PC e sincronizzarsi usando null’altro che la connessione senza fili.

Utilizza iTunes! Molti reputano questo programma come vecchio e sorpassato, ma ha più d’un asso nella manica. Oltre ad organizzare il nostro prodotto Apple, può sincronizzare i dati del cellulare in vari modi. Anche attraverso Wifi. Per farlo, andate nelle opzioni legate al vostro cellulare e controllate bene la lista delle funzioni. Fra queste è facile trovare quella con su scritto “Sincronizza questo iPhone con Wifi”. La prima volta avremo sempre bisogno di connettere il cellulare con cavetto usb, giusto per settarlo. Una volta attivata questa funzione basterà essere nella stessa rete Wifi per sincronizzarsi.

E giusto un’altra cosa riguardo iTunes: al giorno d’oggi non è più necessario per gli aggiornamenti. Possiamo aggiornare il nostro iPhone o iPad senza iTunes, quindi non connettendolo con nessun filo d’alcun tipo.

Andate di Cloud! Generalmente ogni iPhone e iPad da una certa generazione in poi ha uno storage iCloud allegato che ci permette di trasferire dati fino a 5Gb senza pagare nulla. Possiamo gestire i dati in maniera sincronizzata ed in più dispositivi, ma non c’è davvero tantissima flessibilità. Per questo possiamo pensare a Dropbox, OneDrive e Google Drive fra i servizi più gettonati che possiamo scegliere. Trasferire dati non richiede più nessun filo con l’utilizzo di questi servizi!

E’ anche qui che vi diciamo che è possibile ricaricare il vostro iPhone con basette senza fili, anche se il cellulare non ha un metodo di ricarica senza fili montato. Basta infatti comprare un set che include un case capace di trasformare le onde trasmesse dalla basetta in energia elettrica. Stessa cosa per le cuffiette: potete trovarne di tantissime con il Bluetooth di trasmissione.

Add Comment