L’aggiornamento di WhatsApp per iOS 7 apporta un nuovo design, elenchi broadcast e molto altro

WhatsApp iOS 7

L’attesissimo aggiornamento di WhatsApp per iOS 7 finalmente è atterrato nell’App Store e porta il client iOS per il popolare servizio di messaggistica alla versione 2.11.5 includendo un design tutto nuovo, nuove caratteristiche e miglioramenti vari.

Una delle novità più interessanti sono le liste per messaggi broadcast, che consentono di inviare messaggi a molte persone contemporaneamente. Quindi, per esempio, si può stilare un elenco dei propri compagni di classe o dei colleghi di lavoro e inviare lo stesso messaggio a tutti in una volta anziché singolarmente.

Ecco le note di release per la versione 2.11.5:

‒        Nuova interfaccia utente in stile iOS 7.

‒        Elenchi broadcast: comunicare con diverse persone contemporaneamente inviando un messaggio a tutti coloro che sono stati inclusi nella lista.

‒        Migliorata la condivisione della posizione: vista con mappa 3D, luoghi nascosti, ricerca dei luoghi.

‒        Anteprime più grandi.

‒        Nuovi suoni e avvisi per le notifiche: impostazioni WhatsApp > Notifiche > Nuovo messaggio.

‒        L’applicazione utilizzerà ora la dimensione del testo sul dispositivo configurato nelle impostazioni di iOS > Generale > Dimensioni testo.

‒        Nuova interfaccia utente migliorata per la gestione dei contatti bloccati: impostazioni WhatsApp > Impostazioni Chat > Bloccati.

‒        Ritagliare l’immagine prima di inviarla

Promemoria: si può eseguire il backup delle conversazioni di WhatsApp su iCloud. Basta andare nelle impostazioni WhatsApp > Impostazioni Chat > Chat Backup e premere su “Back Up Now”

 

Il nuovo design dell’app segue lo stesso modello che qualsiasi altra applicazione aggiornata utilizza per adattarsi all’estetica di iOS 7. C’è abbastanza spazio vuoto, grafica piatta e accenti in blu per far rabbrividire tutti coloro che non gradiscono il nuovo look di Apple.

Se si utilizza già l’app di WhatsApp su iOS, comunque, è consigliabile effettuare questo aggiornamento. Basta fare in modo, come fanno notare le note di release, di effettuare prima il backup le conversazioni su iCloud prima di installare l’update gratuito.

 

Add Comment