Le cure standard da non dimenticare per il nostro PC

Da non dimenticare

Sia che via vecchio o nuovo, il nostro PC va tenuto sotto una certa cura. Non solo via Software, ma anche via Hardware. Ci sono cose semplici che vanno tenute sotto osservazione che possono davvero far durare il nostro compagno digitale sulla lunga durata. Vediamo cosa dobbiamo fare.

Puliamo il nostro Computer! Regolarmente nel nostro PC, portatile o fisso, s’accumula una certa quantità di sporco e polvere. Per i PC fissi è una regola ideale che non stia sul pavimento, proprio perché da lì è maggiormente affetto dalla polvere. Sia quel che sia: pulite regolarmente il vostro PC. Apritelo, usate un compressore (O un fono che può fare il gettito d’aria fredda) spazzolate ogni angolo e se proprio volete essere precisi, oliate le ventole (ma ricordate di coprire nuovamente il motorino).

Connetterlo direttamente alla presa elettrica…è uno degli sbagli più grandi. A meno che casa vostra non sia il trono della stabilità elettrica, dove non c’è mai un abbassamento di tensione (anche minima) o uno sbalzo, vi sconsigliamo altamente di fare ciò. E’ bene proteggere il proprio PC con almeno una multipresa con fusibile, quello è proprio il minimo. Anche un gruppo di continuità può offrire vari vantaggi. Ricordate che le multiprese vanno cambiate ogni tot di anni, in base alla quantità di sbalzi che avete ricevuto annualmente.

Non pulite lo schermo con il Alcool o chimici…questo vale più per i Notebook che altro, dato che lo schermo è parte integrante della composizione, ma se proprio vogliamo anche per il fisso. Il monitor, specialmente quelli prodotti al giorno d’oggi, possono soffrire di diversi danni se usiamo prodotti chimici aggressivi. Non spruzzate mai nulla sullo schermo, se proprio dovete bagnate appena un panno (quello usato per gli occhiali è già ottimo) con un liquido fatto apposta per questo, o al massimo qualsiasi cosa per la pulizia di prodotti informatici.

Add Comment