Le migliori app per Apple Watch

apple_watch_1-2

Se fino a qualche anno fa l’idea di uno smartwatch, l’orologio intelligente, sembrava ancora una storia più da film di fantascienza che realtà, oggi l’Apple Watch e i suoi concorrenti sono sicuramente entrati nella quotidianità di numerosi aficionados. Eppure nonostante l’Apple Watch conti già più di 10.000 app appositamente modificate per l’uso dall’orologio, molte non sono degne di nota e richiedono ancora molto lavoro prima di diventarlo. Oggi, quindi, ci concentreremo su quelle che sono considerate le migliori app per Apple Watch, quelle che ogni possessore del gadget per Iphone dovrebbe avere.

Le migliori app per Apple Watch: trasporti e fitness

Cominciamo a parlare delle app native e cioè di quelle che non richiedono l’uso dell’Iphone per funzionare. Tra le migliori abbiamo:

  • Runtastic: in seguito all’aggiornamento di watchOS, Runtastic può accedere ai dati relativi ai battiti cardiaci e mostrare i dettagli della corsa direttamente sul polso. L’unico inconveniente è che se serve l’uso del GPS sarà sempre necessario l’utilizzo dell’Iphone.
  • Google Maps: Google ha rilasciato una prima versione del suo famoso servizio che è ancora ad uno stato iniziale, ma consente di facilmente di ottenere indicazioni veloci per tornare a casa o andare a lavoro e consente di visualizzare gli indirizzi utilizzati recentemente dall’app sull’Iphone.
  • Citymapper: se si parla delle migliori app per Apple Watch non si può non parlare di Citymapper, un navigatore semplice e preciso, che informa anche sugli orari dei servizi pubblici. Purtroppo, a differenza di Maps, Citymapper è ancora disponibile per poche città e in Italia copre solo Roma e Milano.
  • Sleep++: tra le migliori app per Apple Watch va elencata anche Sleep++, che consente di utilizzare la tecnologia dello smartwatch per monitorare la durata e la qualità del sonno ( o della sua mancanza). L’idea è che analizzare i dati possa aiutare una persona a migliorare la sua situazione e adottare soluzioni utili.
  • 7 Minute Workout “Seven”: per chi non lo sapesse, il New York Times ha sviluppato un’app che in sette minuti di allenamento permette di completare l’esercizio quotidiano richiesto per restare in salute. Recenti studi hanno infatti scoperto che allenarsi per pochi minuti, ma ad una più elevata intensità, ha lo stesso effetto di un allenamento normale, con il vantaggio che in questo modo si salva tempo.

Le migliori app per Apple Watch: utilities e hobby

  • Pcalc: nonostante non esista una calcolatrice pre-installata nell’Apple Watch, Pcalc è perfetta per l’uso da polso, grazie alla sua interfaccia intelligente e alle operazioni raggiungibili con un semplice tap. Per chi ha dita più grosse il consiglio è di usare Crunch, alternativa meno elegante di Pcalc, ma non meno efficiente.
  • Note vocali – Registratore, Blocco note: come suggerisce il nome, l’app permette di registrare in qualsiasi momento e lo fa salvando i file direttamente in formati mp3 o m4a, che possono essere condivisi con altre persone semplicemente con un tap.
  • Sky Guide: nella lista delle migliori app per Apple Watch non poteva mancare Sky Guide, adorata dagli appassionati di austronomia, per l sua precisione nell’indicazione di stelle e costellazioni. L’app per Apple Watch comprende un calendario in cui sono indicati eventi futuri, invia notifiche opzionali in caso di particolari avvenimenti visibili in zona e offre anche un calendario lunare.
  • Shazam: l’app che consente di trovare il titolo di qualsiasi canzone semplicemente tappando sullo schermo è disponibile anche per l’Apple Watch, rendendo ancora più facile riuscire a scoprire una canzone, anche quando si ha poco tempo!
  • Trivia Crack: è una versione meno elaborata di quella per Iphone, dal punto di vista grafico, ma assicura comunque tanti momenti di intrattenimento grazie alle migliaia di domande disponibili.

Add Comment