Le migliori Apps Offline: non c’è bisogno d’Internet!

App Android offline

Sostanzialmente, le apps per Android al giorno d’oggi sfruttano tutte una connessione ad internet. Ma non tutte, in realtà: esistono delle Apps Offline che possono funzionare senza la rete, una funzione secondaria per lo più, dato che principalmente sfruttano comunque la connessione dati o Wifi. Vediamo di quali apps si tratta e perché sono utili.

Per ascoltare musica: Spotify. Anche se è usato principalmente per ascoltare musica online, Spotify può anche funzionare per ascoltare musiche offline che possiamo sincronizzare nella nostra playlist. Non è esattamente gratuito, ma la possibilità di poter usare la funzione premium può risparmiarci un sacco di fastidi. Scaricatelo da qui.

Per i tuoi podcasts: Pocket Casts permette di fare proprio quello che dice il nome, ovvero mettere “in tasca” tutti podcast che vogliamo. Infatti vengono salvati direttamente nel nostro cellulare per poterli ascoltare in un secondo momento. Scaricatelo da qui.

Per chi viaggia: Tripadvisor Hotel&Ristoranti. Quest’utile app permette non solo di consultare naturalmente tutte le guide su hotel e ristoranti della zona interessata, ma anche di scaricare tali informazioni per consultarle una volta sul posto, anche senza possibilità di connessione. Scaricatelo da qui.

Per consultare file: Google Drive. Per quanto sia assurdo, attualmente Drive permette di usare i nostri file direttamente sul cellulare. Basta andare nelle opzioni e specificare di tenerlo scaricato nel dispositivo. Ovviamente, una volta che avremo di nuovo a disposizione la connessione dati, il documento o il file verrà aggiornato nella parte online di Google Drive. Questo programma è solitamente scaricato in maniera automatica su tutti i dispositivi Android, perciò non c’è bisogno di scaricarlo.

Per salvare di tutto: Pocket. Quest’app è famosa per salvare praticamente di tutto nelle pagine web che vediamo e ci permette di consultare le informazioni quando vogliamo, senza alcun bisogno di andare su internet o usare una connessione dati. Lo potete scaricare da qui.

Add Comment