LG G5, annunciate le caratteristiche tecniche

lg-g5È finalmente cominciata il MWC 2016 a Barcellona, il Mobile World Congress più importante al mondo dove ogni anno vengono presentate le più importanti novità tecnologiche e non solo. Tra i vari brand era presente anche la LG, che ha presentato il suo nuovo flagship, l’LG G5, il primo smartphone modulare della casa coreana.

La scheda tecnica dell’LG G5

Andiamo subito a mostrare la scheda tecnica dell’LG G5:

Processore: Qualcomm Snapdragon 820 Processor

Display: Quad HD IPS Quantum Display (2560 x 1440 / 554ppi) da 5.3 pollici

RAM: 4GB LPDDR4

Memoria: 32GB + microSD fino a 2TB

Fotocamera posteriore:16MP/ 8MP

Fotocamera frontale: 8MP

Batteria removibile: 2,800mAh

OS: Android 6.0 Marshmallow

Dimensioni: 149.4 x 73.9 x 7.7~8.6mm

Peso: 159 grammi

Reti: LTE / 3G / 2G

Connettività: Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / USB Type-C 2.0 (3.0 compatible) / NFC / Bluetooth 4.2

Colori: Silver / Titan / Gold / Pink

Design, fotocamera, display dell’LG G5

Uno smartphone che si presenta potente, con un processore Snapdragon 820 e una memoria RAM da 4GB. Addio anche ai problemi di spazio, grazie allo slot microSD che consente di aumentare la memoria dell’LG G5 fino a ben 2 terabyte.

Grandi novità nel reparto della fotografia, con la presenza di ben due fotocamere posteriori, una con lente da 78 gradi di ampiezza e l’altra con una lente da 135 gradi, la più ampia mai montata fino ad ora su uno smartphone. Con questa soluzione lo smartphone sarà in grado di scattare fotografie tramite un campo visivo 1,7 volte più ampio di quelli che si ottengono ora, senza trascurare la qualità delle fotografie.

Il display è creato con tecnologia IPS Quantum e protetto da vetro 3D Arc Glass leggermente curvato. È in grado di rispondere anche se in stand-by grazie alla tecnologia always-on, che promette di garantire comunque un consumo di energia pari solo allo 0.8% orario, grazie ad un nuovo driver e specifiche funzioni di rispario energetico.

L’LG G5 presenta un corpo completamente in metallo, con il bilanciere del volume di nuovo al lato sinistro dello schermo e ii sensori delle fotocamere posteriori che fuorisescono leggermente dal corpo principale, cosa che potrebbe non piacere a qualcuno. I colori disponibili sono invece quattro: oro, rosa, titan e argento.

L’LG G5 monta ovviamente Android 6 Marshmallow e stranamente l’interfaccia utente non presenta un app drawer, per cui le varie app installate saranno disponibili nelle varie home page. A detta della LG, a seguito di approfondimenti questa sarebbe stata la soluzione preferita dagli utenti.

L’LG G5 arriva con moduli aggiuntivi

1456060162_lg-g5-cam-plus-module-4Per quanto riguarda le funzioni aggiuntive, l’LG G5 supporta il sistema di ricarica rapido Quick Charge 3.0 ed è dotato di tecnologia Low Power Location Estimation, tramite la quale riesce ad ottimizzare i consumi di circa il 42%.

Veniamo ai moduli. Come detto inizialmente, l’LG G5 è uno smartphone modulare: questo significa che è possibile installare nuovi moduli, ovvero nuovi componenti hardware, per modificarne o integrarne le funzioni. Al Mobile World Congress la LG ha presentato i due primi moduli: l’LG CAM plus e l’LG HI-FI plus. LG CM Plus può essere collegato allo smartphone tramite lo slot della batteria e offre un grip e una serie di controlli manuali simili a quelli di una fotocamera digital single-lens reflex (DSLR). Pensiamo, ad esempio, al blocco della messa a fuoco automatica e dell’esposizione, oppure ai tasti fisici per scattare, zoomare e così via. L’LG CAM plus possiede una sua batteria da 1.200 mAh in grado di alimentare lo smartphone.

Con l’LG HI-FI Plus sarà invece possibile ascoltare la musica ad alta qualità, con la riproduzione audio a 32-bit e 384 KHz e possiede anch’esso una batteria da 1200 mAh.

Non vi sono invece informazioni sul prezzo dell’LG G5 o dei moduli, né è stata annunciata una data di lancio italiana. Bisognerà quindi attendere ulteriori annunci da parte dell’LG, ma nel frattempo ecco il video di presentazione dello smartphone.

Add Comment