Lo streaming su Twitch arriverà su Xbox One dall’11 marzo, in tempo per il tanto atteso Titanfall

Xbox One Twitch streaming

Quando è stata presentata la PS4, uno dei molti vantaggi che vantava rispetto alla Xbox One — il focus sui giochi, l’hardware più potente ma più economico, un’ottima campagna stampa, l’occhio di riguardo verso gli sviluppatori indipendenti — era anche la possibilità di inviare le proprie partite in streaming via Twitch direttamente dalla console. Se si confrontano le caratteristiche extra-giochi, è giusto dire che mentre Xbox One è incentrata sull’integrazione della TV, la PS4 si è concentrata più su un’esperienza social. Microsoft ha sempre detto la Xbox One avrebbe presto incluso anch’essa Twitch, ma per qualche motivo, il lancio della piattaforma è stato continuamente rimandato. Ora, con il rilascio di Titanfall — il primo fiore all’occhiello di questa generazione di console Microsoft— sarà finalmente possibile inviare in streaming le proprie sessioni di gioco su Twitch a partire dall’11 marzo.

Che sia usato bene o male, Internet è senza dubbio un terreno fertile per la creatività. Subito dopo il lancio della PS4, intrepidi giocatori avevano trovato un modo di usare la telecamera PlayStation per lo streaming di un live feed dai loro salotti. L’esempio più notevole di questo era un talk show in diretta ospitato tramite l’app, che ha persino ricevuto una chiamata dal responsabile delle Pubbliche Relazioni per Sony, Adam Boyes. Bene o male, anche Xbox One supporta una telecamera Kinect, così questi spettacoli live potrebbero apparire pure sulla console di Microsoft.

L’app di Twitch per Xbox One supporterà anche alcune caratteristiche che l’app PS4 non ha attualmente, ad esempio l’implementazione dei controlli vocali grazie a Kinect e la possibilità di archiviare gli streaming.

Con il recente rilascio e il tutto-esaurito della PS4 in Giappone, Sony probabilmente non è troppo preoccupato di Titanfall o che Xbox One finalmente stia recuperando piede sulla ‘Twitchosfera’. Tuttavia, con l’imminente confezione bundle di Xbox One +Titanfall da 500$ (nella quale, in sostanza, Titanfall è gratuito) e gli streaming da Xbox One che spunteranno su internet abbastanza presto, Microsoft dovrebbe almeno riguadagnato un po’ di terreno sul suo concorrente.

Add Comment