LogMeIn diventa a pagamento: qual è la migliore alternativa gratuita?

logmein free

LogMeIn, il popolare software per la connessione remota tra PC, ha annunciato che ritirerà, dal gennaio 2014, LogMeIn Free, la versione gratuita del suo prodotto che è stata disponibile per un decennio.

L’azienda ha preso la decisione di unificare i suoi prodotti, a pagamento e gratuito, in un unico prodotto disponibile solo per chi pagherà un canone. I computer host di LogMeIn Free rimarranno accessibili per sette giorni dal primo login dopo il 21 gennaio 2014, dopo che essi non saranno più disponibili.

Per mantenere l’accesso remoto, sarà richiesto un abbonamento Pro. Gli utenti free verranno informati sulle modifiche tramite e-mail e messaggi nell’applicazione stessa. I dettagli sui prezzi e il link per l’acquisto sono disponibili sul sito web di LogMeIn, e una sottoscrizione deve essere acquistata prima che LogMeIn possa essere utilizzato nuovamente.

I costi di abbonamento annuali sono definiti dal numero di computer a cui si desidera avere accesso. Il piano base fornisce accesso a 2 sistemi informatici per 79€ all’anno, mentre Pro per le piccole imprese da accesso fino a 10 computer per 379€ all’anno.

Se non si vuole pagare per l’accesso remoto, quindi, si ha una sola opzione, ovvero passare ad un prodotto gratuito, offerto da un’altra società.

Probabilmente l’alternativa più popolare è TeamViewer, che è gratuito per uso privato. L’uso privato è definito dalla società come un’attività che non ricava nulla direttamente o indirettamente. In pratica, aiutare gli amici o membri della famiglia va bene, ma offrire supporto per software venduto dalla propria azienda non rientra in questo ambito.

È possibile scaricare l’applicazione direttamente sul sito ufficiale del servizio. È necessario selezionare se si intende utilizzare il software per uso commerciale, non commerciale, o entrambi.  È possibile utilizzare il software gratuitamente se si seleziona ‘uso non commerciale’.

Una volta installato o eseguito, compare un’interfaccia di base utilizzabile per controllare un computer remoto tramite l’ID del partner, o per consentire il controllo remoto comunicando il proprio ID e password.

Il programma è davvero facile da usare e si può iniziare ad accedere altri sistemi da remoto in una manciata di minuti dopo l’avvio del download. TeamViewer è compatibile con tutti i principali sistemi operativi desktop e mobili: Windows, Mac OS, Linux, Android, iOS e Windows Phone.

Conoscete un’altra alternativa gratuita a LogMeIn Free? Postate nei commenti e diteci il vostro parere!

Add Comment