L’ultima versione beta di Google Chrome rende facile individuare le fastidiose schede con audio in riproduzione

Google Chrome beta audio tabPoche cose su Internet sono più irritanti del dover cercare di rintracciare una scheda del browser che riproducono dell’audio indesiderato quando si hanno decine di tab aperte contemporaneamente. Se si utilizzano servizi musicali specifici come SoundCloud, YouTube, Spotify e Vevo a fianco di siti web con riproduzione automatica dei video incorporata, si sa bene quanto può essere fastidioso. Fortunatamente, l’ultima versione beta di Google Chrome arriva con un rimedio al contempo semplice e geniale.

Le schede della versione beta del browser ora presentano un’icona a forma di altoparlante accanto al nome delle schede che riproducono qualsiasi tipo di audio. Questa semplice indicazione visiva renderà immediato scoprire quale scheda sta dietro all’audio incriminato, così che sia possibile sospendere l’origine dell’audio o della musica o chiudere del tutto la tab.

Allo stesso modo, si possono anche vedere icone appropriate sulle schede che stanno utilizzando la webcam, nonché quelli che sono impegnate nello streaming di contenuti verso un dongle di Google Chromecast.

E nell’ultima versione beta di Chrome, il gigante della ricerca ha anche aggiunto una nuova funzionalità di protezione dal malware progettata per rafforzare ulteriormente l’attuale sicurezza del browser. Chrome già avvisa gli utenti quando stanno per visitare un sito potenzialmente pericoloso, ma ora, il browser bloccherà anche i file in download che sono ritenuti di natura dannosa.

Google non è la prima a implementare una soluzione del genere, e vi sono già app di terze parti come MuteTab disponibili da un po’ di tempo. Indipendentemente da ciò, è certamente una caratteristica benvenuta e con un po’ di fortuna, vedremo altri produttori di browser prendere atto dell’utilità di una funzione del genere e inserirla nei loro software nel prossimo futuro.

È possibile scaricare l’ultima versione beta di Chrome seguendo questo link.

Add Comment