Mai Sola, la nuova app per combattere la violenza sulle donne

giornata-mondiale-contro-violenza-donne

L’app prende il nome Mai Sola e, come si può facilmente intuire, è stata creata per tutelare un particolare tipo di odiose situazioni: stiamo parlando della violenza sulle donne.

Sarà sufficiente effettuare la connessione al web da ogni tipo di dispositivo mobile che lo permetta e, direttamente sul sito maisola.crabruzzo.it, gli utenti troveranno ben sei sezioni che sono rappresentate da altrettante icone che portano alla pagina desiderata: qui si può trovare tutto, a partire dai numeri d’emergenza da contattare nel momento in cui si ha bisogno.

Le altre sezioni presenti all’interno dell’app sono “A chi chiedere aiuto”, “Faq” con tutte le domande più frequenti che possono tornare utili, “Normativa completa” per capire che tipo di tutela offra la legge, “Ideatori, promotori e sponsor”, “Violenza e discriminazione”.

Quest’ultima finestra può contare su altri sei sottosezioni che portano nell’ambito in cui si necessitano informazioni: ovvero violenza sessuale, violenza fisica, violenza economica, violenza psicologica, stalking e mobbing.

L’app Mai Sola è stata realizzata da parte della Commissione Regionale delle Pari Opportunità: proprio nel corso degli ultimi giorni è stato firmato il protocollo d’impresa per inserire all’interno dell’app tutto ciò che può essere utile ed è presente all’interno del territorio.

Il progetto dovrebbe partire entro un mese: la tempistica sarà utile per poter effettuare l’aggiornamento sulla situazione dei centri antiviolenza a cui chiedere informazioni.

Questa nuova applicazione è stata realizzata anche grazie al contributo apportato dalla Federazione Banche di Credito Cooperativo Abruzzo e Molise, nonché dell’Akonservice: diversi i riscontri positivi nel mondo abruzzese, con le Commissioni pari opportunità provinciali che avranno un ruolo centrale nel progetto.

Add Comment