Manutenzione Windows 10, ecco come farla

Manutenzione Windows 10

Il vostro PC ultimamente è più lento del solito? Niente panico, evidentemente ha bisogno di una manutenzione perfetta. La guida odierna la incentreremo proprio nel vedere come si esegue una perfetta manutenzione Windows 10 seguendo dei piccoli accorgimenti molto semplici.

Manutenzione Windows 10, ecco come farla grazie a dei consigli efficacissimi

Tra le attività consigliate di manutenzione che devono essere svolte almeno una volta all’anno sul proprio computer troviamo:

Aggiornamento di Windows

Molti trascurano i Windows Updates, ma sappiate che quest’ultimi servono parecchio. Siamo di fronte a patch di sicurezza che coprono falle scoperte da malintenzionati.

Assicuratevi dunque che Windows Update sia attivo. Tutto ciò manterrà il PC completamente al sicuro da occhi indiscreti. Per procedere all’aggiornamento di Windows, digitate Windows Update sulla barra di ricerca dal menu’ start e il gioco è fatto.

Ripulire il disco da file temporanei o spazzatura

Windows, nonostante sia un sistema che metta a disposizione moltissime funzionalità, al tempo stesso risulta essere mal organizzato e spesso e volentieri si lascia dietro moltissimi file temporanei sparsi in differenti zone del disco rigido. Grazie all’eccellente programma Ccleaner potete fare pulizia completa dei file temporanei obsoleti che non servono.

Il programma di cui vi stiamo parlando è molto affidabile, essenziale per tenere pulito l’hard disk spazzando tutti i file no necessari. Scaricatelo da qui.

Aumentare la memoria RAM

Tra i consigli giusti per rendere rapido un computer lentissimo c’è quello di aggiungere un banco o due in più di memoria RAM, se si può e ovviamente se c’è la materia prima, i soldi.

Controllare le voci di avvio automatico dei programmi

Consigliamo di disattivare i programmi che non usate spesso per far accendere il PC più rapidamente possibile.

Scansione virus e spyware con MalwareBytes

Anche se un PC di suo non dovrebbe essere affetto da nessun virus, una scansione rapida con il programma MalwareBytes che vi stiamo consigliando va fatta in modo da trovare virus vecchi o che sono entrati senza che voi ve ne siate accorti.

Questi da noi riportati sono i migliori metodi per fare un‘ottima manutenzione su Windows 10 secondo noi, se nel caso ne conoscete altri non esitate a farceli sapere in modo da aggiungerli.

Che ne pensi?