Microsoft e Canon stringono un accordo per mobile e imaging

Microsoft e Canon stringono un accordo per mobile e imaging

I prossimi smartphone basati su Windows Phone che giungeranno sul mercato potrebbero avere in dotazione una fotocamera ben migliore di quella PureView attualmente in uso per i Nokia.

Stando infatti a quanto recentemente emerso Microsoft e Canon hanno firmato un accordo di condivisione dei brevetti relativi sia al settore imaging sia ai prodotti di consumo del settore telefonico mobile.

Allo stato attuale delle cose nessuna delle due aziende ha rivelato i dettagli dell’accordo ma sia per Microsoft sia per Canon si tratta di una grande mossa in grado di andare a migliorare notevolmente i prodotti di consumo di entrambe.

Mediante un apposito comunicato stampa Microsoft ha infatti dichiarato: “Questo accordo copre una vasta gamma di prodotti e servizi offerti da ogni azienda, tra cui alcuni di digital imaging e prodotti mobile di consumo. Microsoft e Canon hanno una lunga storia di collaborazione per portare ai consumatori prodotti di alta qualità e all’avanguardia, inclusa la tecnologia del colore“.

Per quanto riguarda il caso specifico di Canon l’accordo potrebbe invece portare a una migliore integrazione tra le sue fotocamere e i dispositivi Windows Phone. Non è poi da escludere che l’azienda decida di seguire le orme di Samsung con le sue Galaxy Camera con cuore Android distribuendo dunque sul mercato una smart camera basata sulla piattaforma Microsoft.

Ad ogni modo per il momento non vi è alcun dettaglio ufficiale circa le intenzioni delle due compagnie. Sarà dunque necessario attendere sino a quando sia Microsoft sia Canon non si decideranno a mostrare i frutti dei loro sforzi congiunti.

 

Add Comment