Microsoft integra la firma digitale nei documenti Office

Microsoft integra la firma digitale nei documenti Office

Nel corso delle ultime ore Microsoft e DocuSign hanno annunciato una partnership strategica ed a lungo termine grazie alla quale gli abbonati ad Office 365 potranno firmare i documenti in digitale, agendo direttamente dall’interno delle applicazioni parte integrante della suite cloud.

Grazie a tale nuovo rapporto di collaborazione sarà quindi possibile evitare il ricorso alla stampa, alla scansione o all’uso del fax garantendo inoltre la sicura leggibilità della firma stessa.

Questo, tradotto in alteri termini, sta dunque a significare che le app eSignature, disponibili su Office Store dall’inizio di marzo, saranno presto integrate in Outlook, Word, SharePoint Online e SharePoint Server 2013.

Le nuove soluzioni DocuSign permettono agli amministratori di Office 365 e SharePoint di aggiungere il servizio a tutti gli utenti. L’uso delle app eSignature di DocuSign è gratuito per gli abbonati alla suite Microsoft.

Grazie a SharePoint sarà inoltre possibile gestire il flusso di lavoro, organizzare i documenti in directory, tenere traccia dei documenti firmati e stabilire l’ordine con cui inviarli ai destinatari.

Utilizzando Windows Azure Active Directory potrà invece essere adottata una procedura di single sign-on con le credenziali Office 365 evitando di dover effettuare il login separato.

Tutti i documenti firmati saranno memorizzati su OneDrive for Business.

I singoli utenti potranno accedere alle app eSignature e ai modelli Word direttamente dall’Office Store. Microsoft e DocuSign continueranno a collaborare per fornire sempre funzionalità aggiornate agli abbonati Office 365.

Questa alleanza con DocuSign aiuterà i nostri clienti a gestire transazioni digitali e eSignature da Office 365, dove già comunicano, collaborano e creano” ha spiegato in una nota John Case, Vice Presidente del Marketing di Microsoft Office.

Add Comment