Microsoft lancia ufficialmente il nuovo servizio OneDrive

Microsoft lancia ufficialmente il nuovo servizio OneDrive

Dopo averne tanto sentito parlare negli ultimi tempi finalmente Microsoft ha lanciato in via ufficiale OneDrive. Si tratta del nuovo servizio di cloud storage di casa Redmond che a partire da questo momento andrà a sostituire in toto SkyDrive.

Ora, infatti, collegandosi alla pagina principale di SkyDrive molti utenti sono in grado di accedere alla nuova versione del servizio differente dal precedente non solo nel nome ma anche in fatto di funzionalità.

Tra le varie features e caratteristiche aggiuntive rispetto a quanto proposto da Microsoft sino a qualche ora fa è innanzitutto il caso di segnalare la possibilità di usufruire di speciali bonus storage. Il servizio mette infatti a disposizione di tutti gli utenti 7 GB di spazio online gratuito a cui è possibile aggiungerne altri 8 suddivisi in 50 MB per ogni amico che viene fatto iscrivere ed altri 3 GB attivando l’upload delle foto da smartphone. OneDrive supporta infatti anche il servizio di camera upload ed attualmente è già disponibile su iOS e su Windows Phone ed entro breve anche su Android.

In OndeDrive è stata poi implementata una funzione per l’ottimizzazione automatica dei video che va a ridurre il peso dei filmati scaricati dal servizio in base alla velocità della connessione in uso.

Per i primi 100.000 utenti che entreranno in OneDrive saranno inoltre messi a disposizione ben 100 GB di spazio online gratis per un intero anno.

Eventualmente è anche possibile sottoscrivere una delle opzioni a pagamento disponibili, quali:

  • $4.49/mese per 50GB
  • $7.49/mese per 100GB
  • $11.49/mese per 200GB
  • $25/anno per 50GB
  • $50/anno per 100GB
  • $100/anno per 200GB

Add Comment