Microsoft potrebbe lanciare il suo smartwatch in estate

Microsoft potrebbe lanciare il suo smartwatch in estate

Anche Microsoft, al pari di altri colossi dell’IT, si appresta a fare il suo ingresso nel mondo degli smartwatch. A render nota la notizia è stato Forbes che proprio nel corso delle ultime ore ha fornito tutta una serie di interessanti informazioni.

Stando a quanto reso noto tra le principali peculiarità dell’orologio intelligente della redmondiana vi sarebbe la sua capacità di interagire sia con i device Microsoft sia con quelli Android e iOS. Si tratta di una caratteristica molto importante che potrebbe regalare un miglior mercato al dispositivo.

Lo smartwatch di Microsoft dovrebbe inoltre essere dotato di un sensore in grado di monitorare in maniera costante il battito cardiaco dell’utente raccogliendo così dati biometrici utilizzabili in vari modi.

Per quanto concerne il profilo tecnico lo smartwatch dovrebbe essere di piccole dimensioni (grande approssimativamente come la metà di un pacchetto di gomme da masticare!), dovrebbe avere una batteria della durata di circa due giorni e potrebbe essere dotato di un monitor posizionato sulla parte interna del cinturino (probabilmente per motivi di privacy legati alle notifiche in arrivo). I sensori avrebbero inoltre una particolare sensibilità grazie al lavoro svolto dal team Kinect dalle cui ricerche dovrebbe derivare il valore aggiunto che l’azienda potrà riversare sulla biometria da polso del suo nuovo presunto dispositivo.

Lo smartwatch della redmondiana potrebbe essere disponibile sul mercato a partire dai primi mesi estivi anche se allo stato attuale delle cose da parte di microsoft non è giunta alcune conferma sui presunti lavori in corso.

Per il momento non risultano disponibili ulteriori dettagli ma di certo sarà possibile saperne di più nel corso delle prossime settimane, specie in virtù del periodo di lancio stimato.

Add Comment