Microsoft, nuovo Windows Store ma non è ancora quello unificato

id447829_1

Sono trascorsi solo pochi giorni dal lancio di Windows 10 per desktop, ma il colosso di Redmond sta già operando su altri fronti, come ad esempio il suo store online.

Infatti, da qualche ora è attivo il nuovo negozio online di applicazioni, ma come messo in evidenza da un comunicato del colosso di Redmond, pare che non sia ancora il nuovo store che andrà a fondere Windows Phone Store e Windows Store, con un’accurata suddivisione in sezioni, ma si tratti solamente di una nuova versione del Windows Store.

Il lancio ufficiale di questo nuovo Windows Store è avvenuto nelle scorse ore e chi prova ad accedere ai vecchi store verrà automaticamente riportato qui. Interessante notare come ci siano pure delle sezioni dedicate a Windows ed Xbox, anche se per il momento quest’ultimo collegamento riporta al sito ufficiale della console.

Semplicità d’uso, organizzazione e facilità nella navigazione paiono essere i punti di forza del nuovo Windows Store, in attesa di quello unificato: da notare la presenza di un grosso banner da scorrimento e diverse sezioni dedicate essenzialmente alle applicazioni con il maggior numero di download, oppure quelle a pagamento più diffuse tra gli utenti, quelle con il maggior numero di voti e così via.

Ad ogni modo, ci sono ancora diverse cose da sistemare: ad esempio, agli utenti non viene ancora offerta la possibilità di effettuare l’installazione delle app da remoto, ma ovviamente c’è tempo per migliorare.

Il comunicato di Microsoft spedito a Windows Central sostiene come nel corso dei prossimi giorni e settimane, dovrebbero emergere importanti novità in relazione al vero store unificato.

Add Comment