MyScript Stylus converte la scrittura a mano in testo digitale

MyScript Stylus (Beta)

Android ha una miriade di app diverse sul Play Store, che vanno dalle app per ottenere indicazioni stradali, alle applicazioni per mantenersi aggiornati con i propri social network. Un sottoinsieme di applicazioni che chiunque utilizza intensamente riguarda le tastiere. Android è dotata di una tastiera integrata, ma le alternative di terze parti migliorano ulteriormente l’offerta predefinita, portando ulteriori funzioni e tasti, o cercando di rivoluzionare il convenzionale metodo di input QWERTY.

Una di queste nuove app è MyScript Stylus. A differenza di una tastiera convenzionale, MyScript riconosce l’input di testo scritto a mano tramite un pennino o le dita e lo converte in testo digitale.

Iniziare a usare MyScript Stylus è facilissimo. Dopo averlo scaricato dal Play Store, bisogna attivare la nuova tastiera. Questo va fatto andando su Impostazioni >Lingua e Tastiera e selezionando poi Stylus Beta per attivarla e impostarla come predefinita. Fortunatamente, l’app consente di fare tutto questo quando si avvia per la prima volta.

Una volta attivato, è possibile iniziare a utilizzare MyScript in qualsiasi applicazione si desideri tra cui app di messaggistica, email, social network, editori di testo, ecc.

Supponiamo che si voglia inviare un messaggio di testo ad un amico su Google Hangout. Dopo aver selezionato la casella di testo per iniziare a scrivere, si vedrà che l’interfaccia di questa particolare app è molto diversa dalla tastiera che si utilizza in genere. Non vi è nessun tradizionale tasto da tastiera QWERTY, ma piuttosto una tela bianca su cui è possibile scrivere le parole.

L’app include un correttore grammaticale integrato che consente di verificare tutti i refusi e gli errori in anticipo e dare suggerimenti così da poter facilmente scegliere la parola corretta. MyScript Stylus aggiunge automaticamente gli spazi, ma è possibile aggiungerli anche manualmente tramite la barra spaziatrice in fondo. Oltre alla barra spaziatrice, nella parte inferiore vi sono i tasti Canc e backspace. La sua interfaccia comprende anche uno slider per scorrere facilmente tra il testo scritto.

Quando si immette del testo, esso viene automaticamente convertito in versione digitale in pochi secondi.

MyScript Stylus, ovviamente, consente di modificare alcune impostazioni nella schermata Settings, che include specificare la dimensione, il colore e lo spessore del tratto, così come l’aggiunta e la rimozione delle lingue supportate. L’app supporta attualmente 54 lingue per il riconoscimento della grafia, tra cui inglese, cinese, spagnolo, francese e, naturalmente, italiano. Funziona su tutti i dispositivi con Android 3.0 o superiore.

MyScript Stylus (Beta)
Developer: MyScript
Price: Free

Add Comment