Navigatore mio ed i criteri per scegliere un Navigatore

navigatoremio

Ormai, il mercato nero degli aggiornamenti delle mappe per navigatori è pressoché tramontato. Così, è diventato più conveniente acquistare non solo il navigatore ma tutto il servizio completo di aggiornamento, nelle diverse varianti.

Vediamo le caratteristiche della nuova gamma Spirit del navigatore mio.

Modello Navigatore mio Spirit 4900 LM. Vediamolo da vicino.

Tale modello di navigatore mio funziona con un processore Samsung 6443 a 400 Mhz, così come le versioni successive Spirit 4950 LM e Spirit 4970 LM. Che cosa hanno in più ques’ultime due versioni del Navigatore mio? Solo degli applicativi che vi consentono di essere aggiornati che come abbiamo detto sono diventati estremamente utili, sul fronte della progressiva caduta del mercato nero per gli aggiornamenti dei navigatori satellitari. Nel primo caso, sarete sempre aggiornati in tempo reale sul traffico: non avete bisogno di sintonizzarvi su un canale radio che, poi, non può tenere conto del vostro percorso personalizzato. Nel secondo caso, si può essere aggiornati sull’autovelox sempre ed in più si ha la possibilità di fare delle chiamate vivavoce (bluetooth integrato).

Interessante la funzione “Aggiornamento Mappe a vita” che permette di ottenere l’aggiornamento delle mappe fino a 4 volte all’anno, senza ulteriori costi. E’ semplicemente sufficiente installare il software sul Pc e connettere il dispositivo per avere gli ultimi aggiornamenti. D’altronde gli altri due modelli, di navigatore mio implementano ancora di più tale funzione dell’aggiornamento, diventata sempre più indispensabile.

Vi sono altre funzioni intelligenti come Iq Routes (determinazione del percorso ottimale), Learn Me Pro (Itinerari in funzione delle vostre preferenze), possibilità di personalizzazione e di salvataggio di destinazioni preferite, sistema di assistenza al parcheggio.

Quando si sceglie un navigatore, se si viaggia molto e, di specie all’estero, ci si chiede: Qual è il raggio di copertura di queste mappe? Di sicuro non internazionale, ma europeo. Per il resto, tutto dipende dal paese di residenza, o meglio dalla produzione locale del navigatore. Vedete se è di importazione estera, oppure se è made in Italy. Spesso, nei centri commerciali non vi danno tutte le informazioni utili e puntano molto sul prezzo finale.

C’è comunque un servizio noleggio delle mappe estere e questo è a pagamento.

Il costo è di 149,99 ma nel sito della Casa madre, l’articolo non è disponibile.

Molto probabilmente è in rotazione di produzione un nuovo modello di Navigatore mio destinato a perfezionare i precedenti con l’introduzione di un potenziamento hardware ed altre funzioni software.

Insomma, quando dovete scegliere un navigatore, valutate una combinazione di fattori dall’apparato hardware a quello software e non fermatevi solo al prezzo finale. Il navigatore deve essere su misura delle vostre esigenze.

Add Comment