Nexus 6P, le caratteristiche del nuovo smartphone Google

 

id464264Tra qualche ora, Google presenterà al mondo Android 6.0, conosciuto anche come Android Marshmallow o M, e i suoi due nuovi smartphone: Nexus 6P e Nexus 5X, i successori di Nexus 6 e 5. A differenza degli scorsi anni però, sono trapelate già tantissime notizie, e possiamo già annunciare le caratteristiche e il design dei nuovi flagship di casa Google.

Nexus 6P, le caratteristiche del nuovo smartphone Google

Nelle ultime ore sono state caricate online le slide preparate per la presentazione di oggi, e siamo in grado di confermare le caratteristiche tecniche del Nexus 6P. Il device avrà:

  • un processore Snapdragon 810 v2.1
  • 3GB di RAM
  • uno schermo di 5.7 pollici, tecnologia AMOLED da 2560×1440 pixel
  • Fotocamera posteriore da 12.3 megapixel; fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • batteria da 3450mAh
  • due speaker audio frontali
  • porta USB Type-C, che diventerà il nuovo standard nei prossimi mesi e consente una ricarica e un passaggio dei dati più veloci
  • scocca completamente in metallo
  • schermo Corning Gorilla Glass 4
  • lettore digitale di impronte sul retro
  • dimensioni: 159.4 x 77.8 x 7.3mm, peso 178g
Nexus-6P-3

Nexus 6P, novità anche per le colorazioni, lo spazio di memoria e la fotocamera

Il Nexus 6P sarà disponibile nelle colorazioni grigio (Alluminium), nero (Graphite), bianco (Frost) e oro (Gold), quest’ultimo disponibile, almeno inizialmente, solo in Giappone.

Per quanto riguarda la capienza della memoria, per la prima volta un Nexus supererà il limite dei 64GB di memoria, presentandosi nelle opzioni 32/64/128GB.

In materia di fotocamera, è notizia di ieri che la fotocamera sarà di 12.3 megapixel. Non sembra molto, ma la scelta è dovuta al tipo particolare di sensore adottato, che permette di catturare più luce. Da una slide è possibile evincere, infatti, che Google sembra aver dedicato più attenzione al reparto fotografico, concentrandosi sul problema delle foto scattate in condizioni di scarsa luminosità e annunciando che la nuova Nexus Camera sarà in grado di catturare maggiore luce e in maniera più veloce.

Specifichiamo che tutte queste notizie, pur essendo confermate da fonti attendibili e documenti stessi di Google, non sono ufficiali e che la compagnia potrebbe comunque apportare modifiche dell’ultimo minuto. Per questo e per tutte le altre notizie sul Nexus 6P e le funzionalità derivanti da Android Marshmallow, non ci resta che attendere la presentazione.

Add Comment