Notes for GMail: aggiungere note a un’e-mail o una conversazione su Chrome

Notes for Gmail

Dover scorrere un’intera conversazione e-mail per trovare informazioni importanti è uno spreco di tempo. Se vivessimo in un mondo in cui la comunicazione fosse una scienza perfetta, forse le e-mail sarebbero molto più facili da gestire, ma poiché viviamo in un mondo dove le e-mail hanno spesso soggetti incomprensibili o incompleti si deve convivere col fatto che le informazioni importanti restano sparse tra le lunghe conversazioni e-mail.

Aiuterebbe molto poter avere delle note da aggiornare regolarmente per comunicare i punti salienti di una conversazione, ogni volta che si apre un thread. Notes for GMail è un’estensione per Chrome che consente proprio di prendere appunti all’interno di Gmail.

È possibile comporre note indirizzate a se stessi e agganciarle alla casella di posta così da vederle ogni volta che si apre una e-mail. In alternativa, è possibile aggiungere una nota a un’e-mail o a un’intera conversazione. Le note a fianco del thread o dell’email così è facile tenerne traccia. È anche possibile impostare un promemoria per le note create.

Una volta installato, Notes for GMail aggiunge un’icona di Gmail accanto al link al proprio profilo Google Plus. Si dovrà consentire all’estensione di accedere alle email prima di poter iniziare ad usarla. Una volta impostato correttamente tutto, si vedrà un pulsante Add note nella Posta in Arrivo e quando si apre un thread di posta elettronica.

Fare clic sul pulsante Add Note per aggiungere una nota all’e-mail, o fare clic su Add Thread Note per aggiungere una singola nota per l’intera conversazione. L’editor supporta la formattazione di base e una nota può essere bloccata nella parte superiore dell’e-mail o nella parte superiore della casella di posta. Nel secondo caso, viene automaticamente aggiunto il soggetto dell’email.

E’ possibile impostare un promemoria per ogni nota creata, o se non si vuole aggiungere una nota a un’e-mail ma creare solo un promemoria di sorta, aprire un’e-mail e fare clic sul pulsante del calendario accanto al pulsante More. Immettere una descrizione e impostare data e ora per il promemoria.

L’estensione funziona bene, anche se c’è un bug minore o forse sarebbe meglio chiamarlo una svista. Quando si compone una nota per un’email, c’è l’opzione per aggiungerla in cima o alla casella di posta. Una volta che la nota viene salvata e l’opzione viene rivisitata passando il cursore sopra la nota, essa consente solo di appuntare la nota alla parte superiore di un’email, ma non più alla casella di posta. Oltre a questo piccolissimo difetto, l’estensione è molto utile e potrete scaricarla seguendo il link al Chrome Web Store riportato qui sotto.

The app was not found in the store. 🙁 #wpappbox

Links: → Visit Store → Search Google

Add Comment