Otto applicazioni da avere assolutamente su Android

Google-Play-Store

Con le sue milioni di applicazioni, il Google Play Store di Android è ormai lo store online di app più grande al mondo. Il problema di quando si ha un’offerta così ampia è che si finisca con l’essere sopraffatti e non si sia più in grado di scegliere le applicazioni giuste per sé. Con questo articolo vogliamo elencare alcune delle app indispensabili, che a nostro avviso devono essere presenti su qualsiasi smartphone Android.

Otto applicazioni da avere assolutamente su Android: l’elenco

  1. Snapseed. Tra le otto applicazioni da avere assolutamente su Android non può mancare un programma di photo editing, che consenta di modificare le foto a piacimento e applicare tanti filtri carini. La scelta ovvia ricade su Snapseed, l’app di photo editing creata direttamente da Google. E a proposito, se si vuole migliorare la qualità delle foto, consiglio vivamente questo articolo.
  2. Keep. Keep è un’app che serve a scrivere note. È semplice, intuitiva e molto comoda. Permette di creare semplici note di testo che si salveranno in automatico, ma permette di creare anche elenchi e note tramite registrazione vocale.
  3. IlMeteo. Che sia per andare a lavoro o per organizzare una gita fuori porta, è sempre buona cosa consultare le previsioni meteo prima di uscire di casa. IlMeteo è un’app completamente italiana che, seppur non presenti la miglior grafica del Play Store, offre sempre previsioni attendibili, anche nel lungo periodo.
  4. Vlc Media Player. Con gli schermi sempre più grandi, molti utenti hanno ormai preso l’abitudine di usare gli smartphone per fruire di video, film e telefilm. Seppur questo non fosse il caso, avere un buon lettore multimediale in grado aprire qualsiasi, e sottolineo qualsiasi, tipo di video fa sempre comodo.
  5. Whatsapp. Gli sms sono morti. No, seriamente. Anche se sembra che le compagnie telefoniche non se ne siano accorte, con l’inserimento di sms gratuiti in ogni offerta immaginabile, gli italiani non inviano più sms. I messaggi di testo sono ormai stati sostituiti dai servizi di messaggistica istantanea, come Whatsapp, che utilizzano la connessione internet per mandare in maniera gratuita messaggi non solo di testo, ma anche audio e video. Ovviamente Whatsapp non è l’unica alternativa, e forse neanche la migliore, ma senza ombra di dubbio è l’applicazione più diffusa sul mercato, e per questo indispensabile.
  6. Poweramp. Perché utilizzare ancora un lettore mp3 con gli smartphone? Ma poi, esistono ancora i lettori mp3? Nel dubbio, nella lista delle otto applicazioni da avere assolutamente su Android proponiamo quello che è quasi universalmente considerato il miglior lettore musicale presente sul Play Store, per ascoltare musica in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. PowerAmp è pensato per i veri appassionati di musica e offre un’elevata qualità audio affiancata ad un bel design e tante funzioni accessorie utili, come quella che consente la ricerca dei testi e il download delle copertine.
  7. Facebook. Siamo in piena era social, e perché vergognarsi? I social network possono essere un grande strumento d’interazione, di diffusione di notizie e, perché no, sicuramente di divertimento. Facebook è un sito internet accessibile anche dal browser dello smartphone Android, ma l’applicazione è sicuramente più veloce, comoda ed esteticamente gradevole.
  8. Runtastic. Runtastic è l’app indispensabile per chi pratica sport. Esistono numerose versioni dell’applicazione: Runtastic Corsa e Fitness, Pedometer, Mountain Bike GPS, Road Bike, Flessioni, Addominali, Squats, Glutei, Battito Cardiaco, Altimetro e Bussola. Come si può capire, Runtastic è utilizzabile per praticamente qualsiasi attività sportiva. C’è addirittura una versione per tenere sotto controllo l’attività del sonno. Utile per registrare e condividere i propri progressi, oltre ad ottenere consigli ed istruzioni per l’allenamento.

Add Comment