Parental control, le migliori app per Android

 

Il controllo dei genitori quando si concede l’uso di smartphone o tablet diventa sempre più importante

originalCon bambini e ragazzi che ricevono smartphone e tablet ad età sempre più giovani, per i genitori è di fondamentale importanza assicurare un ambiente sicuro e controllare che i figli non accedano a contenuti poco adatti alla loro età. In un’era in cui con semplici click a banner pubblicitari si può accedere a contenuti pornografici, violenti o comunque non adatti a persone di una certa età, è imperativo attivare sistemi di sicurezza e parental control. Per questo motivo, oggi andremo a vedere le migliori app Android in materia di parental control, ovvero di applicazioni pensate per i genitori che vogliono tutelare la sicurezza dei propri bambini.

Kakatu – Parental Control

Kakatu è un’app che permette di scegliere quali applicazioni rendere accessibili ai bambini, ma non solo. Pensata per quei genitori che condividono i propri smartphone o tablet Android con i figli, Kakatu permette di impostare modalità diverse come “Modalità Capogruppo” e “Modalità Kids” in modo da poter facilmente cambiare la funzione del telefono quando viene utilizzato dai bambini. Un’ulteriore funzione di parental control davvero utile è “Blocca chiamate”, che impedisce al dispositivo di ricevere telefonate quando attivo.

Bambini Place Parental Control

È una launcher app che assicura il parental control limitando i bambini all’uso delle applicazioni approvate. Tra le altre funzioni vi sono poi quella di impedire il download di nuove applicazioni, di effettuare chiamate o mandare sms e di eseguire azioni che possono comportare un esborso di soldi. Ulteriori funzioni interessanti sono quella che blocca tutti i segnali cellulari, per coloro che non si fidano a tenere i bambini in presenza di segnali Wi-Fi, bluetooth e dati attivati, e la funzione “Timer”, che impedisce l’uso del dispositivo da parte del bambino dopo una determinata frazione di tempo.

Add Comment