Personalizzare le impostazioni di sistema Android per le singole applicazioni

app config free

A volte, si vorrebbe poter controllare il comportamento di un’applicazione sul proprio dispositivo Android. Ad esempio, impostare un lettore multimediale affinché sia visualizzato sempre in modalità landscape, che un certo player musicale utilizzi un certo volume, o che un’app abbia accesso solo al Wi-Fi e non alla connessione dati.

Certo, si possono effettuare le modifiche manualmente ogni volta che si lancia l’applicazione, ma non è confortevole e la probabilità di dimenticarsi di farlo è piuttosto elevata. App Config Free fa tutto questo e anche di più. Consente di determinare le impostazioni di sistema specificatamente per alcune app.

Tra le caratteristiche di sistema personalizzabili vi sono:

  1. Luminosità dello schermo.
  2. Orientamento dello schermo.
  3. Timeout dello schermo.
  4. Volume.
  5. Connessione dati.
  6. Wi-Fi.
  7. Bluetooth.

Si può usare App Config Free per spegnere tutti i tipi di dati in modo che un’app non possa accedere a Internet, rendere lo schermo più luminoso per poter leggere meglio del testo, accendere il Bluetooth quando si avvia un app che fa uso di tastiera o altoparlanti esterni, o modificare il volume dell’app Dialer o un’altra app a piacere.

La cosa migliore è che tali modifiche vengono applicate automaticamente da App Config Free all’avvio delle applicazioni per cui sono stati creati i profili personalizzati e ripristinate ai valori originali una volta usciti dall’app.

L’applicazione visualizza un elenco di tutti i programmi installati sul dispositivo all’avvio. Per personalizzare un’app, toccare semplicemente su di essa. Questo porta alla schermata di configurazione che è possibile utilizzare per modificare una o più delle caratteristiche disponibili.

A seconda della caratteristica, potrebbe essere visualizzato un semplice interruttore o un più complesso elenco di opzioni. Le applicazioni che hanno opzioni personalizzate vengono visualizzate in grassetto nell’elenco. Esse sono accessibili anche con un tap sull’icona nella barra in alto dell’applicazione che mostrerà quindi un elenco delle sole app modificate.

La versione gratuita impone di visualizzare annunci nell’interfaccia. Una versione a pagamento è disponibile per rimuoverli, e inoltre, supporta un set più ampio di impostazioni di sistema modificabili, impostazioni per i launcher, opzioni per avviarsi al boot del dispositivo e nascondere l’icona di notifica quando nessuna personalizzazione è stata applicata.

Se ci si ritrova regolarmente a modificare delle impostazioni di sistema quali il volume, l’orientamento dello schermo o le connessioni di rete quando si utilizzano applicazioni specifiche sul proprio dispositivo Android, App Config sarà davvero utile in quanto automatizzerà tali noiose procedure manuali.

 

AppConfig free
Developer: Aarosoft
Price: Free

Add Comment