Plex arriva finalmente su Xbox One, e una versione per Xbox 360 in arrivo molto presto

Plex on Xbox

Il famoso media player e media center Plex finalmente sbarca pure sulla console Xbox One ed è subito gratis da scaricare per tutti coloro che hanno una sottoscrizione Plex Pass. Un ulteriore rilascio per la Xbox 360 è all’orizzonte, anche se non sarà disponibile prima della fine dell’anno.

Plex è onnipresente, con applicazioni su piattaforme che vanno da Apple iOS a Chromecast di Google, ma l’introduzione di nuove versioni per Xbox One e Xbox 360 è un colpo enorme, sia per Plex che per Microsoft.

È un’aggiunta particolarmente gradita all’ecosistema Xbox dato che, fino a oggi, Plex non ha fatto nessun annuncio per quanto riguarda eventuali versioni per PlayStation 3 o PlayStation 4. Dato che Sony è partita in vantaggio nella battaglia delle console next-gen, il creatore di Windows ha bisogno di tutta l’assistenza che può ottenere.

Plex, in poche parole, trasforma i dispositivi in media streamer, e anche se questa è la prima volta che Plex è stato presentato nella sua forma attuale per Xbox, c’è un’interessante storia precedente allo storico rilascio di oggi con cui molti di voi avranno familiarità. Perché prima che Plex fosse così popolare, il primato spettava a XBMC (o Xbox Media Center) il quale, in realtà, ha avuto origine sulla console Microsoft. Trasformatosi infine in Plex, è un’app e un servizio molto più professionale al giorno d’oggi e molto lontano dai giorni XBMC. Infatti, mentre XBMC ha giocato la sua parte nella storia di Plex, la nuova release per Xbox One dimostra solo quanto siano cambiate le cose, con le garanzie di ottime funzionalità affiancate al fatto che Plex è particolarmente facile e piacevole da usare.

Uno degli elementi più importanti di qualsiasi applicazione, e in particolare di una che pretende di organizzare vaste librerie di contenuti come Plex, è che sia semplice da usare. Proprio come molte altre versioni di Plex che abbiamo visto nel corso degli anni, è molto facile abituarsi all’app per Xbox One, e con una vasta gamma di formati di file supportati, è destinata sicuramente a diventare una protagonista delle serate rilassanti di molti utenti.

L’app Xbox One è gratuita, se sia possiede un Plex Pass. Se si vuole sottoscrivere l’abbonamento, il costo è di 4,99$ al mese o 39,99$ per l’intero anno. Si possono anche investire 149,99$ per un pass a vita se lo si desidera.

Non resta che augurarvi buona visione e buon divertimento!

Add Comment