Plex si aggiorna con supporto per iPhone 6, miglioramenti su Chromecast e tanto altro

Plex iOS

Plex, la popolare piattaforma media player e soluzione per l’home theatre, ha ricevuto un bell’aggiornamento alla sua versione per iPhone e iPad. L’update include il supporto per l’iPhone 6 da 4.7 pollici e iPhone 6 Plus da 5,5 pollici.

Plex 3.5.2 diventa quindi compatibile con iOS 8, e inoltre i miglioramenti riguardano anche il dongle HDMI di Google, Chromecast. L’app universale costa solo 4,49€ e, grazie alle ultime ulteriori correzioni di bug, si rivela sempre un affare per tutti gli amanti dei video e dei film.

Il supporto nativo per i display di iPhone 6 ed iPhone 6 Plus non vale solo per l’interfaccia utente: anche i video in streaming potranno ora sfruttare appieno quegli splendidi schermo “Retina HD” a 1080p montati sugli iPhone 6 Plus.

Plex è una soluzione impressionante per tutte le questioni che riguardano lo streaming multimediale. A differenza dell’appena aggiornato Infuse, che esegue la ri-codifica dei formati multimediali in QuickTime proprio sul dispositivo stesso, Plex richiede l’applicazione gratuita Plex Media Server in esecuzione sul sistema desktop, sia esso Windows o Mac.

Dopo aver aggiunto alcuni file multimediali o impostate le cartelle in osservazione, Plex Media Server esegue le attività di codifica su richiesta, scarica i metadati per i file multimediali e tanto altro ancora.

Ecco allora il changelog ufficiale per la versione 3.5.2 dell’app Plex:

  • Migliorata la compatibilità con iOS 8.
  • Supporto per l’alta risoluzione sui display Retina di iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
  • Aggiornamento del software Chromecast da Google.
  • Altre correzioni di bug minori.

Il download è grande 14,1 MB e si richiede un iPhone, iPod touch o iPad con iOS 5.1 o versione successiva.

 

Plex
Developer: Plex Inc.
Price: Free+

Add Comment