Pokemon GO è disponibile in Italia

Ci siamo: dopo due anni di attesa i sogni di un’intera generazione stanno per realizzarsi, perché Pokemon GO è disponibile in Italia.  Dagli anni ’90 che milioni di bambini e ragazzi sognano di poter partire per il loro viaggio intorno al mondo alla ricerca dei Pokemon, proprio come fa il protagonista della saga, Ash Ketchum. E se è vero che questo non è possibile perché i pokemon non sono reali, grazie agli smartphone possiamo ottenere la migliore alternativa.

Pokemon GO non è disponile negli store ufficiali, bisogna scaricare l’apk

Sviluppato dalla Niantic e dalla The Pokemon Company, Pokemon Go è disponibile in Italia, ma non la troverete subito sul Play Store o sull’Apple Store, bensì sarà necessario scaricare l’apk da internet (troverete il link alla fine dell’articolo). L’installazione, ovviamente, segue sempre la stessa procedura: una volta scaricato il file apk, basta aprirlo e l’installazione partirà automaticamente, ma bisogna assicurarsi di avere attivata l’opzione per l’installazione di applicazioni provenienti da sorgenti sconosciute. Per farlo andate in Impostazioni, poi aprire Sicurezza e cercare l’opzione “Sorgenti esterne”, che va attivata. Installato il programma, avrete la possibilità di personalizzare il vostro avatar, scegliere un nick e, proprio come nei videogiochi principali per Nintendo, avrete la possibilità di scegliere uno starter a scelta tra Charmender, Squirtle e Bulbasaur, come avveniva nella prima generazione di videogiochi.

Come funziona Pokemon GO

La Niantic, già famosa per il gioco Ingress, ha unito il mondo reale a quello dei Pokemon, creando un gameplay che richiede al giocatore di viaggiare nel mondo reale per incontrare Pokemon selvaggi, palestre e altri allenatori. Le palestre, così come i Pokéstop – che sono dei luoghi dove si possono ottenere strumenti – coincidono con monumenti o opere architettoniche, come palazzi famosi, fontane, statue e tanto altro. Per catturare i Pokemon non sarà necessario combatterli, ma tentare la fortuna con le pokéball. Questo perché i produttori hanno voluto evitare che il giocatore dovesse fermarsi per strada per troppo tempo e mettere a rischio la propria vita. Battaglie saranno comunque necessarie per vincere le medaglie delle palestre e per aumentare di livello, sfidando altri allenatori.

 

Screenshot_20160706-145603 Screenshot_20160706-152313 Screenshot_20160706-152317 Screenshot_20160706-152338

Potete scaricare l’apk di Pokemon GO direttamente da qui.

Add Comment