Possiamo scoprire chi ci blocca su Whatsapp?

scoprire chi ci blocca su Whatsapp

E’ possibile scoprire chi ci blocca su Whatsapp?

Riuscire, almeno con assoluta certezza, a scoprire chi ci blocca su Whatsapp, non è purtroppo possibile. Nonostante ciò, è possibile far caso ad alcuni dettagli (uno dei quali verrà descritto nel corso dei prossimi paragrafi).
Del resto, quella di bloccare un contatto è una delle possibilità messe a disposizione dell’utente da uno dei servizi di messaggistica mobile più famosi e scaricati in assoluto (a tal proposito, potreste voi stessi bloccare un contatto della rubrica seguendo il seguente iter: aprite la conversazione con la persona in questione, scegliete il tasto opzioni del vostro cellulare, fate tap su Altro e poi su Blocca).
Ma come provare a scoprire chi ci blocca su Whatsapp? Continuate a leggere e ne saprete qualcosa in più.

Un servizio diffusissimo e scaricatissimo: ma come scoprire chi ci blocca su Whatsapp?

Per chi non lo sapesse (e poi vedremo come provare a scoprire chi ci blocca su Whatsapp), Whatsapp è un servizio di messaggistica tra i più diffusi e utilizzati al Mondo (si contano sulle dita di una mano, del resto, coloro che dispongono di connessione da mobile e non lo hanno ancora installato).
Per maggiori informazioni, connettendoci alla pagina ufficiale del servizio, possiamo leggere: “WhatsApp Messenger è un’app di messaggistica mobile multi-piattaforma che consente di scambiarsi messaggi coi propri contatti senza dover pagare gli SMS. WhatsApp Messenger è disponibile per iPhone, BlackBerry, Android, Windows Phone e Nokia. La risposta è sì: tutti questi telefoni possono scambiarsi messaggi gli uni gli altri! Dato che WhatsApp Messenger si serve dello stesso piano dati Internet usato per le e-mail e la navigazione web, non vi sono costi aggiuntivi per mandare messaggi e restare in contatto coi propri amici.
Oltre alla messaggistica di base gli utenti di WhatsApp possono creare gruppi, scambiarsi messaggi illimitati, video e messaggi audio multimediali”.
Come vedete, dunque, Whatsapp è un servizio davvero molto utile. Ma cosa pensare se, nonostante i nostri tentativi, alcuni contatti proprio non ci rispondono? O meglio, sembrano farci suppore di non aver proprio letto il nostro messaggio? Saltate al prossimo paragrafo e cercheremo di capire come scoprire chi ci blocca su Whatsapp.

Tentare di scoprire chi ci blocca su Whatsapp? Provate così

Se avete un po’ di esperienza con Whatsapp, saprete che, una volta che avete inviato un messaggio, appare un segno di spunta sotto il testo da voi spedito. Tale segno di spunta raddoppia quando il vostro contatto riceve il messaggio (ciò, ovviamente, non significa che egli lo abbia letto, ma vi aiuta a capire che il testo è arrivato). Detto ciò, il segno di spunta resta sempre uguale a uno? Beh, potrebbe significare varie cose: alcune tra queste, che il contatto ha il telefono sempre spento (magari ha cambiato numero), che il contatto ha disattivato il servizio o, tra le altre cose ancora (e tale ipotesi ci arriva proprio dal sito internet ufficiale, sezione FAQ) che siete riusciti a scoprire chi ci blocca su Whatsapp!

Add Comment