Presente!, la nuova app per studiare anche in ospedale

20140613_bambinogesu

C’è un’applicazione che, nel corso degli ultimi giorni, sta facendo parlare notevolmente di sé: si tratta di Presente!, un titolo realizzato pensando ai pazienti che sono ricoverati all’interno dell’ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma: questa app consente di avere un dialogo diretto tra la scuola e il bambino, visto che permette di prenotare delle lezioni ed avvertire i professori di alcune necessità specifiche.

In poche parole, l’app Presente! consente ad un bambino o ad un ragazzo di proseguire il proprio percorso formativo a scuola anche nel momento in cui si è ricoverati in ospedale: un sostegno importante sia dal punto di vista psicologico che scolastico.

La nuova app Presente! è stata svelata qualche giorno fa ed è già stata messa a disposizione per il download su il Play Store di Google e il negozio online di Apple.

Si tratta di un’applicazione che si può scaricare in via del tutto gratuita e che si può sfruttare sia su tablet che su smartphone.

Nel momento in cui un paziente arriva in ospedale per un ricovero  può anche seguire le lezioni direttamente dal suo dispositivo mobile: per farlo, dovrà comunicare le sue intenzioni alla caposala del reparto in cui si trova e quest’ultima sfrutterà un nuovo software facile da usare ed intuitivo, denominato Segnalo!, per poter mettere in contatto il ragazzo con i professori della scuola in ospedale.

Il dialogo con i registri elettronici della scuola avviene in tempo reale, trasmettendo subito le informazioni e le richieste particolari.

Presente! è stata realizzata anche grazie al grande lavoro svolto da Accmed, che si è occupata di sostenere tutte le spese di sviluppo.

Add Comment