Recuperare foto su Android

photo-07@2x-798x310

Uno degli svantaggi degli smartphone è sicuramente quello di non avere un cestino: in tanti casi, infatti, è possibile cancellare inavvertitamente delle immagini e poi recuperare foto su Android non è proprio una passeggiata.

Fortunatamente, a differenza di quanto pensino tanti utenti, recuperare foto su Android è possibile su ogni tipo di dispositivo mobile con sistema operativo Android ed iOS.

Esistono dei programmi dedicati proprio al recupero dati smartphone, infatti, che permettono anche di recuperare foto su Android, rimettendo insieme i dati ed estraendoli per fare in modo che diventino di nuovo leggibili.

Non è una regola che vale sempre, però, visto che in qualche caso la foto rimossa non possa essere più recuperabile, perché sia stata sovrascritta oppure perché ormai persa per colpa del riempimento della memoria.

Ci sono diverse tecniche per recuperare foto su Android oppure su iPhone.

Recuperare foto su Android: ecco tutti i sistemi

Concentrandoci sui dispositivi con il sistema operativo di Google,  esistono diverse applicazioni, che si possono scaricare gratuitamente oppure spendendo solamente tre euro, realizzate proprio per consentire il recupero di immagini rimosse accidentalmente.

L’inconveniente deriva dal fatto che tali applicazioni funzionano solo ed esclusivamente con dei dispositivi mobili sbloccati con Root.

Quindi, per poter recuperare foto su Android a tutti i costi, è fondamentale sbloccare con root il proprio smartphone: ci sono diverse guide che possono tornare utili, anche se si tratta in fin dei conti di una semplice operazione di reset.

E’ necessario prestare attenzione anche al fatto che, a partire dalla versione 4.3 di Android, il sistema è in grado di supportare la funzione TRIM, che ha scopo come quello di ottimizzare la memoria a stato solido, ma presenta la controindicazione di rendere estremamente complicato il recupero di dati persi o cancellati per errore.

Ad ogni modo, avendo a disposizione i permessi di root, si può provare immediatamente a recuperare foto su Android con l’app Disk Digger. Un’alternativa è rappresentata dall’app Undeleter, che però è gratis solamente con l’intento di recuperare delle foto, potendo salvare quelle ripristinate: per il recupero dati Android o il recupero sms cancellati Android, quindi, bisogna acquistare l’app completa.

Recuperare foto su Android: app adatte anche alle schede di memoria

Per recuperare foto su Android salvate su una scheda SD di memoria, invece, si può tentare di inserirla nel computer ed effettuare la scansione con un apposito software di recupero foto rimosse da memory card: un’alternativa valida è sicuramente Photorec.

Per chi volesse fare tesoro dei propri errori, senza essere riuscito a recuperare foto Samsung Android, il suggerimento migliore è quello di attivare l’upload automatico delle immagini su Google Drive tramite l’app dedicata.

Add Comment